Premio Panathlon “Angelo Gabrielli”: un premio ai talenti dello sport

0

Ricordare Angelo Gabrielli, primo presidente del Panathlon Club di Cittadella e onorare un uomo di sport che ha vissuto la propria vita interpretando i valori panathletici con grande forza morale, dedicando molta attenzione ai giovani che nello sport trovano un fattore di aggregazione e di crescita, per i valori etici, morali, sociali che esso può trasmettere.

Questa la ragione per cui è nato il “Premio Panathlon Angelo Gabrielli” e che torna anche in questo 2016. Il Premio è assegnato a giovani atlete ed atleti di età  dai 14 ai 20 anni che praticano varie discipline di società sportive del Coni avendo ottenuto risultati di eccellenza nel biennio 2015-2016. Il Premio è riservato ad ateli che pratichino sport nei seguenti comuni dell’Alta Padovana: S. Martino di L., Galliera Veneta, Tombolo, San Giorgio in B. Campo San Martino, Piazola sul Brenta, Grantorto, S.Pietro in Gù, Carmignano di Brenta, Fontaniva, Cittadella, Gazzo Padovano e Villa del Conte.

Nell’ultima edizione, furono premiati, tra gli altri, la pallavolista Paola Egonu, recente protagonista dell’Olimpiade brasiliana,  il ciclista Moreno Marchetti, le atlete  Lupe Basket.

Il termine ultimo per presentare le candidature è fissato per il prossimo 8 ottobre: sarà necessario inviare un breve  filmato che descriva l’atleta e le sue prestazioni. La commissione, nominata dal consiglio direttivo del Panathlon di Cittadella, giudicherà gli atleti avvalendosi del curriculum sportivi, ma anche dei risultati scolastici,

Condividi.