Granata ad Avellino a caccia di nuovi record

0

Da outsider a squadra da battere. Per il Cittadella di Venturato il passo è stato breve, anzi brevissimo: 4 vittorie in 4 turni hanno lanciato i granata in vetta alla classifica, stabilendo un nuovo record per la serie B, da quando esistono i 3 punti. E domani sera, l’occasione di allungare classifica e primato appare ghiotta: Litteri e compagni faranno visita all’Avellino, ancora fermo a quota 2 punti, sul fondo alla classifica e reduce dalla pesante sconfitta di Verona (3-1).

Una gara in C1 e tre in serie B: questi i precedenti in campionato tra Avellino e Cittadella e il bilancio è di due vittorie della squadra irpina, un pareggio e una vittoria per i granata proprio sul campo del Partenio Lombardi. Diversi gli ex in campo domani: l’attuale attaccante del Cittadella Andrea Arrighini (ad Avellino nel campionato 2014-15, 17 presenze e 1 rete), e tra i biancoverdi il centrocampista Willam Jidayi e l’attaccante Matteo Ardemagni. Hanno indossato entrambe le casacche anche il centrocampista Eros Schiavon (ad Avellino dal 2013 al 2015, 64 presenze e 3 reti, compresi i playoff), l’attaccante Stefano Ghirardello (ad Avellino nel campionato 2004-05, 28 presenze e 11 reti, compresi i playoff), e il centrocampista Alessio Sestu (ad Avellino nel campionato 2007-08, 39 presenze e 1 rete).

Condividi.