Rondinelle letali al Tombolato. Cittadella, ko 3-0, comunque ancora splendida capolista!

0

Quella contro il Brescia è una sconfitta che fa male ma che al tempo stesso aiuta e fa riflettere. Perchè, se mai dovesse esserci stato il rischio di volare troppo alto per il pokerissimo di vittorie nelle prime cinque affermazioni, le Rondinelle sono atterrate al Tombolato senza fare sconti. E così, comunque ancora da splendida capolista, il Citta chiude i novanta minuti odierni con qualche graffio, ma con la consapevolezza che lottare è necessario, sempre e in ogni partita.

Oggi la formazione di Venturato ha lottato e creato buone occasioni; di fronte però ha trovato un Minelli che tra i pali (meno nelle uscite) ha fatto faville. Ad un certo punto, nella seconda frazione, è parso che giocandola fino a stasera la partita comunque non avrebbe regalato goal granata. Minelli parava tutto e quando anche l’estremo difensore sembrava battuto, ecco la dea bendata. Il Brescia vince 3-0 grazie al goal di Bonazzoli e alla doppietta di Morosini. Qualche sbavatura difensiva in occasione delle prime due reti bresciani aprono le porte del doppio vantaggio ai lombardi.

In casa Citta, davanti si fanno vedere bene in molti anche se all’ultimo, oggi, qualcosa non è andato. Litteri, Chiaretti, Strizzolo e compagni ci provano ripetutamente, in difesa i bresciani creano qualche grattacapo a Pelagatti e compagni. Alfonso para anche un rigore a Torregrossa dopo 19 minuti, il Tombolato esplode di gioia ma poco dopo incassa lo svantaggio. Nel secondo tempo la formazione di Venturato si sbilancia in avanti e i ragazzi allenati dall’ex Milan Cristian Brocchi approfittano dello spazio in avanti per siglare il tris.

Poco male Cittadella, la squadra c’è, rimane con serenità in testa alla classifica che ora vede i granata davanti con 15 punti e con quattro lunghezze di vantaggio su Benevento e Pisa. Domani l’Hellas Verona, vincendo e ora fermo a 5 dalla vetta, potrebbe portarsi a due punti dai granata; ma questa è un’altra storia, in testa rimane il Cittadella che da oggi ha maggior consapevolezza. Goal e fortuna si sono presi oggi una piccola pausa, torneranno a breve, ne siamo certi!

Cittadella – Brescia 0 – 3
Marcatori: 22′ pt Bonazzoli, 38′ pt Morosini; 17′ st Morosini.

CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Pelagatti, Martin, Lora (1′ st Paolucci), Iori (C), Schenetti (1′ st Bartolomei); Chiaretti; Strizzolo (18′ st Arrighini), Litteri.
A disposizione: Paleari, Benedetti, Valzania, Pedrelli, Pasa, Kouame.
Allenatore: Roberto Venturato.

BRESCIA: Minelli, Untersee, Pinzi, Coly, Somma, Calabresi (27′ st Bubnjic), Bonazzoli (23′ st Crociata), Morosini, Bisoli, Martinelli (39′ st Modic) Torregrossa.
A disposizione: Arcari, Lancini, Camara, Caracciolo, Rosso, Fontanesi.
Allenatore: Cristian Brocchi.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo.
Assistenti: Rocca (Vibo Valentia) Lanotte (Barletta).

NOTE:
Alfonso para un rigore a Torregrossa al 19′ pt.
Ammoniti: Bisoli, Litteri, Iori, Calabresi, Martinelli.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 5 – 4
Recupero: 1′ – 2′

Condividi.