A San Martino il big match Luparense-Acqua&Sapone

0

Sarà il palasport di San Martino di Lupari il teatro del big match Luparense-Acqua&Sapone, finale scudetto e di Supercoppa di 3 stagioni fa. Un confronto sempre atteso e acceso, quest’anno in particolar modo, vista la presenza di Fuentes sulla panchina abruzzese. I nerazzurri, tra i favoriti per lo scudetto, hanno raccolto soltanto 1 punto nelle prime 3 giornate.

Tutti a disposizione gli altri uomini a disposizione di David Marin, compresi Marco Caverzan e Andrei Bordignon, che figurano nella lista dei 18 giocatori selezionati dal CT Roberto Menichelli per la doppia sfida amichevole che l’Italia martedì e mercoledì prossimo disputerà con la Romania a Faenza ed Imola.

“La qualità dell’Acqua&Sapone non si discute – spiega mister Marin –  sabato ci attende una partita difficile, molto complicata, contro una grande squadra. Dovremo commettere meno errori possibili per centrare i 3 punti. E’ strano vederli ad un punto, soprattutto per il potenziale del loro roster, ma questo dimostra anche la qualità e l’equilibrio del campionato italiano, difficile e aperto”. “Credo che la nostra squadra abbia ancora molti margini di miglioramento. Serve più continuità di gioco, specialmente in fase offensiva, e maggior concretezza quando giochiamo in superiorità. Mi aspetto anche meno falli difensivi per bloccare gli avversari; non possiamo permetterci di regalare tiri liberi”. Fuentes: “Non credo sarà particolarmente avvantaggiato pur conoscendo buona parte della nostra squadra. Ci avrà comunque analizzati, così come abbiamo fatto noi con l’Acqua&Sapone. Contiamo di sfruttare anche il fattore campo. Giocare davanti ai nostri tifosi ci dà una carica incredibile”.

Condividi.