Esordio in salita per la Luparense: rossoblù sconfitti a Latina

0

La Luparense esce sconfitta dalla 1^ giornata di Serie A. Nell’anticipo del PalaBianchini i ragazzi di David Marin vengono superati 2 a 1 dal Latina. I nerazzurri pungono subito: nei primi 3′ segnano due gol e mettono in discesa la loro partita. Marcatore di entrambe le reti Corso. La Luparense cresce dalla metà del primo tempo in poi: segna Pedro che con una finta si libera bene al termine di una bella azione di prima rossoblù orchestrata da capitan Honorio. La Luparense però non riesce a trovare varchi, e rischia di subire il 3-1 con Amoedo (palo) e subito dopo con il tiro libero di Maina (al 6° fallo ospite) che si infrange sul palo.

Nella ripresa la musica non cambia: i rossoblù producono più gioco ma non non fanno male. Le palle-gol più clamorose capitano nei piedi di Bertoni e Taborda, con un Chinchio super nelle respinte. A 3′ dalla sirena Bordignon fa il portiere di movimento e Honorio e compagni si giocano il tutto per tutto, senza particolari fortune. Ramon sulla linea di porta ha nei piedi la palla d’oro per il pari ma l’opposizione della difesa nerazzurra salva definitivamente il risultato.

AXED GROUP LATINA-LUPARENSE 2-1 (2-1 p.t.)

LATINA: Chinchio, Terenzi, Avellino, Bernardez, Maina, Rosati, Battistoni, Corso, Montagna, Amoedo, Compagni, Landucci. All. Basile

LUPARENSE: Miarelli, Bordignon, Caverzan, Ramon, Lara, Mancuso, Honorio, Guedes, Taborda, Bertoni, Coco, Morassi. All. Marin

MARCATORI: 1’23’’ e 3’38’’ p.t. Corso (LA), 11’08’’ Guedes (LU)

AMMONITI: Avellino (LA), Guedes (LU), Battistoni (LA)

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Donato Lamanuzzi (Molfetta) CRONO: Andrea Loria (Roma 1)

Condividi.