Tutto esaurito al Tombolato per il big match con il Verona

0

Si va verso il “Tutto esaurito”  al Tombolato per il big match della 15° giornata di serie B, Cittadella – Verona in programma alle 20.30.  Mister Venturato, domani non potrà ancora contare su Pascali, e nemmeno su  Kouame, fermato da un problema al bicipite femorale della gamba destra, che sarà valutato  nei prossimi giorni. L’ultima volta, al Tombolato tra le due venete, Robert Maah regalò i 3 punti ai granata dopo un match interminabile: 82 minuti di gioco sabato 24 novembre 2012, i restanti 8 furono giocati due settimane dopo a causa di una fittissima nebbia scesa all’improvviso sullo Stadio di Cittadella. Il risultato non subì variazioni dal 2 a 1 di partenza.

Queste le sue dichiarazioni pre-partita:
“Abbiamo la consapevolezza di andare ad affrontare una squadra forte, che viene dalla Serie A e costruita per ritornarci subito, una piazza ambiziosa dal pubblico straordinario. Ci siamo preparati nel modo migliore cercando di fare quello che abbiamo sempre fatto. E’ una gara importante ma sicuramente non meno importante di Benevento o delle precedenti. Credo che tutte le partite valgano moltissimo, soprattutto in questo momento del campionato nel quale si definiscono valori e dimensioni delle squadre. I punti diventano sempre più importanti, gare come questa hanno peso specifico per il futuro della stagione”.
“La gara di Benevento è stata contraddistinta da tante cose positive ma nello stesso tempo ci ha dato una grande lezione. In questa categoria ci sono giocatori molto molto bravi, domani sera ancor di più, che sanno sfruttare il minimo errore che fai. Se non chiudi le partite nel momento in cui hai l’opportunità diventa poi tutto più complesso. Dobbiamo ripartire dalla prestazione, dalla capacità dimostrata di andare a Benevento e giocarci la partita a viso aperto, dalla consapevolezza che andiamo a giocare contro una squadra che ha valori ancora più alti”.
“Il Verona viene da una battuta di arresto, ha perso contro un Novara forte e credo che le sconfitte in un campionato lungo vengano messe in preventivo. Hanno dimostrato fino ad oggi di essere la squadra più forte di tutti, sono li in vetta, e verranno a cercare di vincere anche al Tombolato come in ogni campo”.

Ecco la lista dei convocati:
PORTIERI | Alfonso, Paleari.
DIFENSORI | Benedetti, Pasa, Pedrelli, Martin, Salvi, Scaglia, Pelagatti.
CENTROCAMPISTI | Bartolomei, Iori, Lora, Paolucci, Schenetti, Valzania, Maniero.
ATTACCANTI | Arrighini, Chiaretti, Strizzolo, Litteri.

Condividi.