I Lupi difendono la tana: sconfitta la Cioli Cogianco

0

La Luparense vince per 6 reti a 3 contro la Cioli Cogianco e raggiunge il terzo posto a quota 16 punti. A San Martino di Lupari non si passa, tripletta di Bertoni e gol di Mancuso, Guedes e Honorio, a suggellare un match rimesso in discussione dai genzanesi soltanto ad inizio ripresa.

Primo tempo. Inizio più che positivo dei Lupi con il gol che arriva già al 3′: Mancuso al centro sfrutta un filtrante dalla sinistra e da due passi infila il suo 8° gol stagionale.I ritmi sono alti e la Luparense sfrutta a dovere anche le rotazioni: Pedro Guedes entra e con la sua verve recupera palloni e al 6′ segna anche il gol del 2 a 0. I rossoblù sono padroni del campo, Mancuso al 10′ colpisce una traversa mentre Bertoni un minuto dopo non sbaglia: il 15 di casa da 1 metro, appostato a centro area, totalmente sbilanciato, riesce a coordinarsi girando in rete il 3-0. Prima della fine del primo tempo c’è spazio per il poker sfiorato di Bordignon, e, al 19′, dell’occasione pericolosa capitata nei piedi di Paulinho.

Secondo tempo. Ripresa con la Cioli Cogianco che in pochi secondi riapre il match: prima con Fusari, bel diagonale sul palo opposto, e poi con la botta da fuori di Fits. Sul 3-2 la Luparense nel momento più difficile resta in partita, produce gioco e all’11 con la potenza di Bertoni trova il poker; l’universale da posizione defilata salta un uomo e inventa letteralmente il gol del 4 a 2 con una sassata in diagonale sul palo più lontano.Non passa neanche un minuto e sugli sviluppi di un corner con un altro tiro di potenza (seppur deviato) questa volta da posizione centrale Bertoni fa secco ancora una volta Molitierno.La Cioli Cogianco accorcia con Lucas Vizonan, sfruttando una delle poche dormite della difesa rossoblù e al 13′ fa il 5-3. Prima della sirena finale però la Luparense ha ancora voglia e tempo di divertirsi e divertire: al 17′ in contropiede Bordignon salta tutti, anche il portiere, e poi consegna ad Honorio il pallone del 6-3. Assalto finale col portiere di movimento (Fusari) dei romani, ma i Lupi difendono bene, non rischiano nulla, e festeggiano i 3 punti.

Il tabellino

LUPARENSE-CIOLI COGIANCO 6-3 (3-0 p.t.)

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Bertoni, Mancuso, Bordignon, Caverzan, Ramon, Lara, Guedes, Coco, Morassi. All. Marin

CIOLI COGIANCO: Molitierno, Tobe, Fusari, Ruben, Fits, Vizonan, Bertolini, Paulinho, Raubo, Mazoni, Tarenzi, Favale. All. Alonso

MARCATORI: 3’31’’ p.t. Mancuso (L), 6’54’’ Guedes (L), 11’05’’ Bertoni (L), 2’14’’ s.t. Fusari (C), 2’38’’ Fits (C), 11’59’’ e 12’54’’ Bertoni (L), 13’11’’ Vizonan (C), 17’18’’ Honorio (L)

AMMONITI: Molitierno (C), Paulinho (C), Lara (L), Mazoni (C)

ARBITRI: Giuseppe Parente (Como), Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna) CRONO:Elena Lunardi (Padova)

(In collaborazione con l’Ufficio Stampa della Luparense)

Condividi.