Venturato sfida l’esperienza di Sannino

0

Il Cittadella torna al Tombolato per allungare la scia positiva e dopo il Latina attende la Salernitana di Sannino, reduce da 5 risultati utili consecutivi, con 1 vittoria e 4 pareggi all’attivo, con ultimo k.o. datato 1 ottobre, in casa della Spal.

Queste le dichiarazioni pre partita di mister Venturato: “Ritengo che abbiamo sempre fatto prestazioni importanti. In alcune partite abbiamo pagato dazio per nostre disattenzioni e per la non capacità di interpretare alcuni momenti della partita. La parte più difficile è sempre quella che deve venire, le persone non sanno cosa può succedere ma le persone che vogliono provarci possono indirizzare le cose dove vogliono”.
La Salernitana è allenata da un mister con grandissima esperienza, ha fatto la Serie A e ha allenato anche in Inghilterra, ha temperamento e carattere che sa trasferire alle squadre che allena. Mi aspetto una squadra che rispecchia le caratteristiche del proprio allenatore. Hanno dei giocatori importanti e sarà una gara dalle difficoltà alte, bisogna sapere che sarà così, non sarà semplice. I valori e gli episodi possono determinare la gara, ovvio che per come abbiamo sempre fatto cercheremo di fare la nostra gara e giocarcela con grande attenzione, rispetto e umiltà”.
“Le squadre sono fatte di tanti giocatori e tanti uomini, ognuno con la propria voglia di giocare e mettersi in mostra. Per un allenatore avere l’opportunità di scegliere è una risorsa e mai una difficoltà, credo in questo fermamente. Le scelte vanno rispettate ma a me piace fare le scelte e non le temo, credo siano l’aspetto più importante del mestiere dell’allenatore”.
Ecco la lista dei convocati di Venturato:
PORTIERI | Alfonso, Paleari.
DIFENSORI | Benedetti, Pasa, Pedrelli, Martin, Salvi, Scaglia, Pelagatti.
CENTROCAMPISTI | Bartolomei, Iori, Lora, Paolucci, Schenetti, Valzania.
ATTACCANTI | Arrighini, Chiaretti, Kouame, Strizzolo, Litteri.

Condividi.