Il grande cuore dei tifosi granata: “I Love Citta ONLUS”

0

L’associazione I Love Citta ONLUS è stata fondata nel 2012 da un gruppo di amici e tifosi del Cittadella Calcio, con l’intento di far coincidere la passione per la squadra granata e la beneficenza. Ogni anno, l’associazione si ritrova in occasione delle festività pasquali e natalizie, promuovendo raccolte fondi ed eventi benefici insieme ai tifosi.

Il ricavato viene destinato sempre a realtà vicine, più facili da selezionare e verificare. “In questo modo, abbiamo la certezza di donare l’incasso a chi ne ha davvero bisogno, non ad un conto corrente”, riferisce l’associazione I Love Citta ONLUS. “In questo modo, i nostri soci e gli altri tifosi possono realmente vedere dove vanno i soldi che ci affidano”.

Come di consueto, l’appuntamento natalizio è il Calendario Granata, il cui ricavato quest’anno andrà devoluto alla Nazionale Italiana Calcio Amputati. La squadra della Nazionale è formata da ragazzi dai 14 ai 48 anni, nati senza un arto o con problemi a seguito di incidenti. I Love Citta ONLUS è venuta a conoscenza di questa realtà tramite un associato e da lì sono iniziati i rapporti con Emanuele Padoan, diciottenne vicentino e membro della Nazionale Italiana Calcio Amputati, grande appassionato di calcio. “Emanuele rappresenta la grande voglia di vivere e la passione per il calcio di molti ragazzi che, come lui, non si sono fermati davanti alla propria disabilità”.

La Nazionale è stata fondata per volontà del capitano Francesco Messori, diciottenne di Correggio (Reggio Emilia) nato senza la gamba destra e, per questo, impossibilitato a giocare nella squadra del paese nel campionato FIGC. Ma Francesco non si è arreso e, dopo aver raccolto intorno a sé altri giocatori, sono arrivate le prime soddisfazioni: nel dicembre 2014 la Nazionale ha partecipato al suo primo mondiale in Messico, piazzandosi nona. “Siamo una squadra molto giovane, che può ancora crescere molto, ma ci penalizza il fatto di non essere conosciuti. Questo ci impedisce di trovare nuovi giocatori e risorse economiche. Ecco perché facciamo un solo allenamento al mese”, riferisce il giocatore vicentino Emanuele Padoan.

“Sicuramente le persone che sostengono il nostro sport e il nostro tipo di calcio hanno una sensibilità particolare”, dichiara Francesco Messori, capitano in carica della Nazionale, a proposito dell’iniziativa di I Love Citta ONLUS. “Inoltre ci aiutano a crescere e a raggiungere nuovi obiettivi. I miei compagni ed io non possiamo fare altro che ringraziarli tantissimo”.

Il costo del Calendario Granata 2017 è di €3 (€5 per l’acquisto di due copie). Altri gadget proposti dall’associazione I Love Citta ONLUS sono i portachiavi con le maglie dei giocatori del Cittadella Calcio, proposti a €3 l’uno (€5 per l’abbinata di calendario e portachiavi). I calendari si possono trovare in vendita presso la sede dell’A.S. Cittadella, allo stadio durante le prossime partite in casa oppure chiamando Giuseppe (3475052045) o Antonella (3490739833).

A cura di Paola Martina Regiani

Condividi.