Salvi alla meta: col Pisa il Cittadella ritrova i 3 punti

0

Dopo un filotto di tre sconfitte consecutive, il Cittadella torna al successo imponendosi al Tombolato con il Pisa. Con una prestazione autoritaria i granata, in superiorità numerica dalla metà del primo tempo per l’espulsione di Di Tacchio al 28′, superano i toscani e salgono a quota 31 in classifica. A decidere il match è il colpo di testa di Salvi nel recupero del primo tempo. Tra una settimana, vigilia di Natale con derby: sabato 24, alle 15, il Cittadella sarà di scena al Menti di Vicenza.

CITTADELLA – PISA 1 – 0
Marcatori: 46′ pt Salvi.

CITTADELLA: Alfonso; Salvi, Scaglia, Pelagatti, Benedetti; Lora (40′ pt Paolucci), Iori (c), Bartolomei, Maniero (40′ st Valzania); Strizzolo, Arrighini, Litteri (31′ st Strizzolo)
A disposizione: Paleari, Schenetti, Pedrelli, Pasa, Martin, Pascali.
Allenatore: Roberto Venturato.

PISA: Ujkani, Longhi, Lisuzzo (6′ pt Fautario), Di Tacchio, Mannini, Verna, Cani, Eusepi (23′ st Gatto), Del Fabbro, Peralta (30′ pt Sanseverino), Golubovic.
A disposizione: Giacobbe, Cardelli, Birindelli, Montella, Favale.
Allenatore: Gennaro Gattuso.

Arbitro: Martinelli di Roma2.
Assistenti: Bellutti di Trento e Borzomì di Torino.
IV Uomo: Zanonato di Vicenza.

NOTE
Ammoniti: Del Fabbro, Mannini, Sanseverino, Salvi.
Espulsi: Di Tacchio al 28′ del primo tempo.
Angoli: 4 – 3
Recupero: 3′ – 4′

Condividi.