Sgambetto al Cittadella. Il Vicenza si impone nel derby al “Menti”

0

Il brindisi natalizio è amaro per il Cittadella, che nel derby del Menti contro il Vicenza incappa in una sconfitta per 2-0 maturata al termine di un match equilibrato, nel quale però i biancorossi sfruttano meglio le opportunità avute battendo due volte il portiere granata. I goal dei berici arrivano al 33esimo minuto del primo tempo grazie a Rizzo e a due minuti dal novantesimo grazie al contropiede di Cernigoi. Un inizio di stagione positivo per la formazione di Venturato che tuttavia, da qualche settimana, ha rallentato la propria corsa perdendo qualche punto rispetto ai primi della classe. Nulla comunque di compromesso, anzi. Il Citta a 31 punti è in zona playoff e le capolista Verona e Frosinone, a 38, non sono affatto irraggiungibili. Perciò sempre avanti, con positività, verso il Natale per poi rituffarsi nuovamente nel campionato!

VICENZA – CITTADELLA 2 – 0
Marcatori: 33′ pt Rizzo, 43′ st Cernigoi.

VICENZA: Benussi, Pucino, Vita (23′ st Signori), Zaccardo, Giacomelli (C), Galano (12′ st Cernigoi), Bellomo (45′ St Zivkov), Esposito, Rizzo, Urso, Adejo.
A disposizione: Vigorito, Bogdan, Raicevic, Orlando, Bianchi, Fabinho.
Allenatore: Bisoli.

CITTADELLA: Alfonso; Salvi, Scaglia, Pelagatti, Benedetti; Bartolomei (16′ st Valzania), Iori (C), Paolucci; Maniero (1′ st Chiaretti); Arrighini (23′ st Strizzolo), Litteri.
A disposizione: Paleari, Pedrelli, Varnier, Pasa, Martin, Pascali.
Allenatore: Venturato.

Arbitro: Pinzani di Empoli.
Assistenti:Bindoni (Venezia) Baccini (Conegliano).

NOTE:
Ammoniti: Iori, Urso, Vita, Salvi, Russo, Pelagatti, Bellomo.
Espulsi: nessuno
Angoli: 6 – 5
Recupero: 0′ – 4′

Condividi.