Il Cittadella non sbaglia! E anche Piacenza si piega a Spain & co!

0

Granata che si presentano a Piacenza da capolista, contro la penultima forza del campionato e quindi con chiare intenzioni di far bene, senza incappare in sorprese dell’ultimo minuto e faticare più del dovuto. La realtà è però diversa dalle aspettative, almeno nel primo tempo, quando i lombardi galvanizzati dal proprio pubblico riescono a tenere il Citta inchiodato sul 2-2. Poi nella ripresa i granata dilagano e il 6-3 conclusivo legittima la vittoria e un primo posto granata importante, anche se sempre con il fiato sul collo di Milano e Monleale che inseguono da distanza ravvicinatissima.

Tornando alla partita di Piacenza il Citta parte forte con Tobia Vendrame ma viene rimontato da Vumbaca e Podda che in venti secondi, dal 20.12 al 20.31, ribaltano la situazione. A rimettere le cose in parità è nuovamente il talento trevigiano numero 5 a siglare il goal del 2-2; un pari che tranquillizza Covolo e compagni che nella seconda frazione, dopo alcuni minuti di tentativi andati a vuoto, trovano nuovamente il vantaggio grazie a Spain. Podda assistito da Cortenova approfitta del powerplay per ridare vigore alla manovra piacentina ma è solo un’illusione.

I gradi della capolista escono tutti dal minuto 37.03 quando Covolo, Vendrame e Spain tornano a scatenarsi e a far tremare la gabbia avversaria con tre giocate che non lasciano scampo ai lombardi padroni di casa. 6-3 il risultato finale al termine del match con il Cittadella Hockey che il 28 gennaio prossimo ospiterà il Monleale, terza forza del campionato. Un match che promette spettacolo e fuochi d’artificio!

Condividi.