Cittadella all’esame Trapani, per interrompere la negatività e tornare a vincere!

0

Si gioca stasera al Tombolato, il turno infrasettimanale del campionato di serie B che metterà di fronte i padroni di casa del Cittadella al Trapani.

Anche in alta padovana non sono mancati i commenti relativi all’esonero odierno di Luca D’Angelo dalla panchina del Bassano Virtus, in tempi in cui peraltro in casa granata il clima non è dei migliori. L’esonero di Venturato non sembra essere alle porte, stando ai bene informati, ma è chiaro che il trend di queste ultime giornate non è certo dei migliori. Il Cittadella non vince dallo scorso 21 gennaio e nelle ultime cinque sfide giocate ha subito nove goal, collezionando tre sconfitte e due pareggi. Necessario quindi vincere stasera per allontanare gli spettri di una crisi comunque possibile in caso di ulteriore sconfitta.

A D’Angelo, sulla panchina del Bassano Virtus, sono state fatali le tre sconfitte consecutive contro Santarcangelo, Modena e Pordenone. Venturato e i suoi sono arrivati a due, comprendendo appieno la necessità di non andare oltre con i risultati negativi.

Di positivo, in vista del match di stasera, c’è che tornerà a disposizione bomber Litteri la cui assenza in questi giorni si è sentita. E da stasera contro il Trapani inizia una dieci giorni dalla quale il Cittadella ambisce a venir fuori con un bel po’di punti. Dopo Trapani, sabato si va a Frosinone mentre l’11 marzo si torna in casa contro il Perugia. Un crocevia importante, per la squadra e per lo stesso tecnico granata!

Condividi.