Cittadella Hockey a Milano, per dimenticare la Coppa Italia e sfidare la capolista!

0

Vincere per tornare nuovamente con il fiato sul collo della capolista. E’l’obiettivo del Cittadella Hockey che dopo aver regolato senza difficoltà il Forlì, si prepara alla trasferta di Milano dove domani sera, dalle 20.45, affronterà la capolista Milano Quanta, in testa alla classifica con 44 punti. Il Cittadella, con una partita in meno, di punti ne ha 40, due in più del Monleale e del Verona che a 38 punti attendono di approfittare di qualsiasi passo falso dei granata.

In Lombardia, per Spain e compagni non sarà una passeggiata, alla luce peraltro dello stato di forma di Milano che nel weekend non ha avuto problemi ad asfaltare 11-0 Ferrara.

Se all’andata i Warriors ferraresi avevano creato qualche grattacapo a Banchero e compagni, al ritorno i rossoblu hanno mandato pesantemente ko i padroni di casa con un secco 11:0. Per la squadra lombarda, dopo la parentesi europea, è arrivata la settima vittoria con più di dieci goal in campionato e la quinta partita senza prendere una rete dall’avversario. Per il portiere Mai si tratta del secondo shutout consecutivo in campionato dopo quello di due settimane fa contro Monleale. In evidenza il bomber Delfino con quattro marcature. Con questo successo, come detto, i lombardi hanno quattro punti di vantaggio e possono affrontare al meglio il Cittadella nel recupero di martedì. All’andata i granata hanno trovato la vittoria contro i rossoblu ma la squadra di Luca Rigoni vuole sicuramente ipotecare il 1° posto in stagione regolare e quindi vorrà sfruttare l’occasione per distanziare il più possibile gli avversari. Il Cittadella che si presenta a Milano è pronto. La squadra veneta in questo turno è reduce da una concreta vittoria casalinga contro Forlì. Undici reti per gli uomini di coach Pierobon con quattro marcature di Spain e tre di Vendrame. A Milano insomma, sarà battaglia vera.

Condividi.