La Luparense sistema il Kaos, pioggia di gol contro i ferraresi

0

7 a 5 e altri 3 punti in cascina per i rossoblù. La Luparense vince in casa contro il Kaos Futsal e raggiunge temporaneamente il Pescara in testa alla Serie A.

Miarelli, Taborda, Honorio, Coco e Bertoni sono i 5 di partenza per Marin che tiene fuori dai 12 Mancuso. Pronti via e la Luparense chiude il Kaos nella propria area segnando dopo 2′ con Honorio, abile nell’infilare un diagonale incrociato. 1-0. Quasi allo scoccare del 4′ c’è la rete di Bertoni: raddoppio di potenza per il numero 15: 2-0. Peric prova ad accorciare all’8′, e Taborda con un tiro al volo per poco non fa tris.Il Kaos commette il 6° fallo al 17′ concedendo a Bertoni il 3-0 da tiro libero. E’ il 3-0 che spiazza Timm ma non gela i neri.Salas dal lato destra mette all’angolino una fiammata dal lato: 3-1, e poco dopo segna anche il 3-2, sempre in diagonale, cancellando la traversa di Foglia.

I Lupi iniziano vivaci anche la ripresa: Bertoni dopo 1’30” prende un altro palo. Passano 30″ e Taborda fa il 4-2 finalizzando una volata dalla sinistra. 4′: scambio irresistibile tra Taborda e Brandi che non si concretizza per un soffio. Al 9′ ecco il 4-3: lo segna Fernandao con un tiro piazzato da fuori area. Taborda si inventa un diagonale all’angolino per il 5-3. Lo stesso difensore goleador con un tiro incrociato sul secondo palo fa il 6-3. Andrejic mette Mateus di movimento e la Luparense segna il 7°: recupero di Honorio e gol del 7 a 3. Il Kaos tenta il recupero disperato insistendo con l’uomo in più, segnano Fernandao (7-4) e Mateus (7-5).Ma non c’è più tempo: propri Mateus a 30″ dalla sirena viene cacciato con la doppia ammonizione concedendo un altro libero a Bertoni il quale però stavolta sbaglia. Il match finisce 7-5.

LUPARENSE-KAOS FUTSAL 7-5 (3-2 p.t.)

LUPARENSE: Miarelli, Taborda, Honorio, Coco, Bertoni, Tobe, Khouch, Foglia, Brandi, Duric, Kovacevic, Morassi. All. Marin

KAOS FUTSAL: Timm, Vinicius, Ercolessi, Peric, Fernandao, Nora, Mateus, Titon, Schininà, Kakà, Salas, Putano. All. Andrejic

MARCATORI: 2’02’’ p.t. Honorio (L), 3’47’’ e 17’07’’ t.l. Bertoni (L), 17’33’’ e 18’58’’ Salas (K), 2’02’’ s.t. Taborda (L), 9’10’’ Fernandao (K), 13’43’’ Taborda (L), 15’59’’ Brandi (L), 16’38’’ Honorio (L), 17’10’’ Fernandao (K), 17’38’’ Mateus (K)

AMMONITI: Peric (K), Mateus (K), Coco (L), Vinicius (K), Brandi (L), Ercolessi (K)

ESPULSI: Mateus (K) al 19’29’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Vincenzo Francese (Battipaglia) CRONO: Paride Botter (Venezia)

Condividi.