Cittadella Hockey in semifinale! Il Padova saluta i playoff a testa alta!

0

Cittadella in semifinale, ma al Palaraciti è stata tutt’altro che una passeggiata per i granata di Spain e compagni!

Padova non ci sta a salutare i playoff senza lottare e di fronte al proprio pubblico mette in pista una partita coriacea, caparbia e potente, tale da mettere in difficoltà il Cittadella in un derby vero, senza esclusione di colpi e combattuto fino alla fine e con i granata vittoriosi per 5-4, non senza fatica.

E pensare che Spain, dopo appena 59 secondi, aveva gelato i fantasmi padovani con il goal dell’1-0 capace di “matare” il Padova di gara 1. Ma stavolta all’ombra della Basilica del Santo, i biancoscudati hanno trovato nuove energie e nemmeno il 2-0 firmato da Vendrame su assist di Dal Ben li ha abbattuti. Frigo a metà del primo tempo infatti, e Baldan in apertura di secondo, riaprono la partita portandola in parità e approfittando di un powerplay ben sfruttato. A far rialzare la testa ai granata ci pensa Olivero, rinforzo potente arrivato a Cittadella dopo una stagione sul ghiaccio, che infila il goalie avversario Gadioli per la rete del momentaneo 3-2.

Il vantaggio galvanizza Cittadella ed è ancora Spain al minuto 34.45 a capitalizzare al meglio l’assist del solito Vendrame per quello che sarebbe dovuto essere il goal dell’allungo decisivo. 4-2, in casa granata si guarda ai minuti restanti con più fiducia ma Padova ancora una volta reagisce. Piroso al minuto 37.09 e Baldan al 40.36 siglano le due reti, mettendo anche i relativi assist, che riequilibrano la sfida portando la temperatura del Palaraciti a livelli quasi insostenibili.

Fioccano le penalità, il gioco diventa grintoso e potente e la presenza di molti atleti a proprio agio anche sul ghiaccio aumenta ancor di più il tasso fisico del match. A sbrogliare nuovamente la matassa in un clima decisamente infuocato è allora Chelodi che assiste in maniera fondamentale Virzi; è il minuto 47.31 e il numero 27 del Cittadella non sbaglia mettendo in rete il goal del 5-4.

Padova risente del colpo, il tempo al termine non è abbastanza e Cittadella, con le maglie indubbiamente madide di sudore, riesce ad uscire vittorioso dal bollente fortino padovano. Un Derby con la D maiuscola, che consegna al Cittadella la qualificazione alle semifinali playoff.

Condividi.