Juventina Laghi campione! La lotteria dei rigori incorona i cittadellesi campioni in Prima Categoria!

0

Calci di rigore infiniti. Ma la Juventina Laghi non delude e all’ultimo della serie andata avanti ad oltranza, segna e batte il Cavarzano Oltrardo portando a casa il Trofeo Regione Veneto di Prima Categoria, oltre ovviamente alla conquista della Promozione.

A Conegliano Veneto i tempi regolamentari vanno in archivio sul 2-2 con cittadellesi e bellunesi protagonisti di novanta minuti di grande equilibrio. Primo tempo con occasioni da una parte e dall’altra ma senza reti. Nella ripresa è invece un proliferare di occasioni ed emozioni. Il primo goal è di marca cittadellese con Nonni, servito da Bizzotto, che batte l’estremo difensore avversario per l’1-0. Al minuto 26 altra occasionissima per gli uomini di Trevisan che beneficiano di un rigore per fallo di mano di De Vettor su tiro di Opoku; dal dischetto va Nonni che non sbaglia e porta il match sul 2-0, risultato che sembra mettere la parola fine alla partita. Il Cavarzano Oltrardo però non ci sta, attende che la furia della Juventina si plachi e inizia a spingere. Marsango centra la rete sotto l’incrocio dei pali per il 2-1, a dieci minuti dal termine è invece Brancher che di testa infila il pallone alle spalle di Bragagnolo e manda le squadre ai supplementari.

Nella ripresa tocca a Dissegna scaldare i guanti a Valentinis e sulla respinta del portiere bellunese è nuovamente Nonni a siglare il 3-2. E quando, per l’ennesima volta, in casa Juventina Laghi sembra tutto fatto, ecco che da Belluno arriva il siluro a rovinar la festa. Da Rold inventa un pallonetto velenosissimo sul quale Bragagnolo nulla può e all’ennesimo fischio arbitrale il risultato di parità, 3-3, costringe tutti ai rigori. Segnano tutti, segna anche Bizzotto; a sbagliare è invece Fontana che colpisce la traversa e consente ai giocatori e al pubblico della Juventina Laghi di gioire.

Trofeo e festa, per un successo inseguito una stagione intera.

JUVENTINA LAGHI – CAVARZANO OLTRARDO 8-7 AI RIGORI (3-3)

Juventina Laghi (4-4-2): Bragagnolo, Stocco (38’ st Guzzi), Settin, Sartori, Tessarollo (30’ st Bonin, 13’ sts Baggio), Gheno, Carollo (43’ st Tellatin), Bizzotto, Libralato (24’ st Opoku), Nonni, Dissegna. A disp. Pasinato, Menegazzo. All. Luigi Trevisan.

Cavarzano Oltrardo (4-2-3-1): Valentinis, Sartori (9’ sts Zanella), Piaz, De Vettor, Fontana, Garlet (5’ pts Imbolito), Marsango, Zoldan (26’ st Brancher), Bettio, Tonus, Gidoni (27’ st Da Rold). A disp. Casagrande, Coppo, Boso. All. Roberto Pauletti.

Reti: st 16’ e 26’ Nonni, 30’ Marsango, 35’ Brancher; pts 17’ Nonni; sts 3’ Da Rold.

Condividi.