Ilaria Cusinato, a Merano è pioggia di successi in vista del Settecolli di Roma

0

Ilaria Cusinato non delude e vince, raddoppia, triplica e addirittura chiude con un poker di medaglie d’oro nell’esaltante meeting internazionale andato in scena a Merano. La nuotatrice originaria di San Martino di Lupari si mostra in splendida forma e capace di sbaragliare la concorrenza su tutti i fronti.

Oro nei 200, negli 800 stile, nei 200 rana e nei 400 misti per un poker portato a casa con i tempi di 2.04.20, 8.55.21, 2.39.37 e 4.48.25. Chapeau, applausi per la straordinaria nuotatrice padovana che cresce costantemente.

Nei 200 rana la nuotatrice di San Martino si impone di oltre tre secondi su Sofia Pusceddu, portacolori del Bolzano Nuoto. L’atleta del Team Veneto mette al collo l’oro anche nella maratona degli 800 stile con un vantaggio di quasi trenta secondi sempre sulla Pusceddu e di quasi un minuto su Lena Wild. Primo posto altrettanto netto nei 200 dove la Cusinato vince davanti a Valentina Donini della Rari Nantes Trento.

Ok, lo posso dire, mi sento un po’ affaticata – ha commentato a fine gara Ilaria – ieri terza giornata di gare qui a Merano, una mattinata con un 200 stile e un 200 rana nuotati in controllo e cercando di nuotare bene. La fatica di questi giorni si e’ fatta sentire; poi però, ho chiuso la manifestazione con un 800 stile in 8’55” !!! Prima volta per me sotto i 9 minuti e ne sono molto felice. Non pensavo proprio. Ora una settimana di scarico in vista del 54° Trofeo Settecolli allo Stadio del Nuoto, al Foro Italico a Roma”.

Condividi.