Paola Egonu da Cittadella, matura e vincente! E l’Italvolley vola grazie a lei!

0

Paola Egonu è nata il 18 dicembre 1998 a Cittadella ed è oggi una delle stelle della nazionale italiana di pallavolo femminile. Il suo contributo è stato determinante per la prima vittoria nel Grand Prix in cui è impegnata ora l’Italia; un match nel quale l’azzurra, neogiocatrice della Igor Volley Novara, ha messo a segno 39 punti sgretolando le russe e regalando sorrisi al volley italiano.

Ma Paola Egonu, che da Cittadella, dove è nata da genitori nigeriani, è partita anni fa con la voglia di primeggiare e di far bene sotto rete, è anche molto e molto di più specie in questo periodo in cui si parla tanto di “maturità”. Nonostante il suo impegno con l’Italvolley, nonostante gli allenamenti per preparare al meglio la prossima stagione, la giocatrice cittadellese non si è tirata indietro di fronte all’esame di maturità: “Ho fatto un lungo stop dagli allenamenti per dare l’esame – spiega Paola alla Gazzetta dello Sport – mi sono diplomata in ragioneria e alla fine sono uscita con un 70/100 che mi lascia abbastanza soddisfatta”.

Alla faccia insomma di chi, altrove, ha invece deciso di volare in vacanza a Ibiza anzichè sostenere l’esame di maturità. Parliamo ovviamente di Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan al centro del calciomercato in queste ultime settimane. Due diciannovenni a confronto insomma: Paola, brava, alta e bella, che dice si alla maturità e onora la maglia azzurra. Gigio, bravo, alto e caparbio, che saluta tutti, salta l’esame e vola a Ibiza.

Condividi.