Cittadella Hockey pronto alla trasferta piemontese. Sabato sarà sfida con il Real Torino!

0

“Andiamo a Torino consapevoli che non sarà una passeggiata, ma al tempo stesso determinati a farci valere. I piemontesi sono una squadra giovane che rispettiamo. Ma dopo aver ben iniziato con l’8-0 del primo match contro Ferrara, siamo pronti a ripeterci”.

Coach Mauro Pierobon guarda avanti con determinazione in vista della sfida che sabato sera, dalle 19, il Cittadella Hockey affronterà in casa del Real Torino. Piemontesi reduci dal ko per 8-1 contro i campioni d’Italia in carica del Milano e privi di molti giocatori, squalificati in seguito alla rissa scoppiata in occasione dell’ultima giornata del campionato scorso contro Asiago.

“Assenze importanti che non ci porteranno però a sottovalutarli – aggiunge Pierobon – anche noi non saremo al completo, ma sarà questa l’occasione buona per schierare qualche giovane interessante e preparare al meglio l’appuntamento in programma nel weekend successivo quando a Forlì saremo in lizza per la conquista della Coppa FISR, evento che si disputerà in concomitanza con il Trofeo delle Regioni”.

Il tecnico dei piemontesi Zurek Drahoslav sta preparando le contromisure da adottare contro la formazione allenata da Pierobon che a Torino, all’ombra della Mole Antonelliana, si presenta con ambizioni di non veder interrotta la scia iniziata con la vittoria nella prima giornata di campionato.

“Torino non è una pista facile, anche dal semplice aspetto legato alla superficie sulla quale ci troveremo a giocare – conclude Pierobon – una variabile in più di cui tener conto”.

Condividi.