E’ finale! Il Cittadella Hockey sconfigge i Diavoli e conquista il pass per l’ultimo atto di Coppa Fisr

0

Ancora una finale per il Cittadella Hockey, che sulla pista di Forlì conquista l’accesso all’ultimo atto di Coppa FIRS grazie alle rete realizzata da Giacomo Tonin a meno di 3 minuti dalla fine del derby veneto contro i Diavoli Vicenza. Una semifinale tiratissima, giocata praticamente alla pari dalle due formazioni. A fare la differenza sono stati gli episodi, come quello che ha portato al vantaggio i granata. Decisive una serie di parate di Facchinetti nel primo tempo e le giocate di Spain e Vendrame, come sempre fondamentali nella costruzione del gioco cittadellese. L’occasione più importante per i Diavoli biancorossi è arrivata quando la formazione di Pierobon era già in vantaggio: una penalità, dopo una rissa sottoporta, ha costretto i granata, in inferiorità numerica, a difendersi con il coltello tra i denti, fino a portare a casa risultato e finale.
Il nome dell’avversaria di domani (finalissima alle 15) non si conosce ancora anche se quasi con certezza si tratterà ancora una volta del Milano Quanta.

“Se dovremo affrontare Milano servirà un’impresa – sono le parole del tecnico granata Mauro Pierobon – ma non abbiamo nulla da perdere e le tenteremo tutte per sollevare un nuovo trofeo”. Intanto Pierobon si gode il successo in semifinale: “Segnare negli ultimi minuti di una partita così equilibrata – spiega – è una grande prova di carattere. Abbiamo incontrato una squadra assolutamente rinforzata rispetto alla scorsa stagione, con l’innesto dei nuovi stranieri il loro gioco è diventato molto più pericoloso, mentre noi siamo stati costretti ad affrontare questa trasferta a Forlì, privi di uomini chiave come Tommasello, Chelodi, Tombolato e Grigoletto. E’ stata una partita segnata da episodi e questa volta è andata bene a a noi”.

L’appuntamento con la finale è in programma domani alle 15 contro la vincente tra Milano Quanta e Monleale Sportleale.

Condividi.