A Forlì il Cittadella Hockey va a caccia della Coppa FISR

0

Cittadella Hockey, Milano Quanta, Diavoli Vicenza e Monleale Sportleale. Sono queste le quattro squadre che si sfideranno tra le 19 di sabato e il tardo pomeriggio di domenica per l’assegnazione della Coppa FISR.

L’assegnazione del trofeo avverrà a Forlì, dove nell’intero fine settimana si svolgerà anche il Trofeo delle Regioni programmato al pattinodromo comunale con il patrocinio del Comune di Forlì ed è inserita nel programma per FORLI’ Citta Europea dello Sport 2018.

Sono 8 le Regioni che hanno già confermato la presenza con una stima di almeno 300 ragazzi/e nelle categorie Under 12 (giovani Speranze) Under 14 e Under 16 con il Cittadella Hockey che vedrà la partecipazione di quattro suoi atleti nella rappresentativa veneta. Si tratta del portiere Andrea Pierobon nell’under 14 e dei giocatori Tommaso Torni, Edoardo Pontarolo e Victoria Zecchin Ferrara nell’under 16.

La Final Four, che come detto arricchisce il programma (sabato dalle h 19 le 2 semifinali  e domenica h 15 la gara di finale) e che sarà sicuramente veicolo di entusiasmante promozione e emulazione (particolarmente per gli under 12) vedrà in pista appunto i granata, pronti a sfidare Milano, Vicenza e Monleale.

Il sorteggio per decretare gli accoppiamenti di semifinale avverrà poco prima delle sfide con Cittadella che solo allora conoscerà la propria avversaria:

“Milano chiaramente è la favorita e la squadra che la sfiderà in semifinale si troverà a dover affrontare più che altro già una finale sabato. Vicenza è una squadra in crescita e dotata di stranieri molto interessanti che l’hanno rafforzata mentre Monleale ha la sua solidità contro la quale non bisogna abbassare la guardia – spiega coach Mauro Pierobon – noi non siamo ancora al completo ma onoreremo al meglio l’impegno. Intendiamoci, aggiungere un ulteriore trofeo oltre a Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Scudetto è un qualcosa che non ci piace particolarmente, e che rappresenta un ulteriore peso per le casse di ciascuna società. Apprezziamo che federazione e organizzazione abbiano messo a disposizione un contributo per le squadre che dovranno alloggiare il sabato, in vista della finale di domenica, ma la nostra idea su questo trofeo, per il momento, non è delle migliori. In campo comunque scenderemo ovviamente dando il massimo e cercando di portare a casa un risultato importante”.

Condividi.