Iori fallisce un rigore, Spezia- Cittadella 0-0. Venturato: “meritavamo di più”

0

Finisce ancora una volta in parità la sfida tra Spezia e Cittadella: uno 0-0 che pesa di più in casa granata, visto il rigore sbagliato da Iori nella ripresa. Sfida  viso aperto tra le due formazioni con i padroni di casa che al 18’ si fanno vedere con Lopez che spedisce la palla molto vicino all’incrocio dei pali poi è Mastinu a costringere  Alfonso alla deviazione in corner.

Nella ripresa Settembrini prova dalla distanza senza precisione. E’ il Cittadella, comunque, a fare la partita: prima i granata reclamano un rigore per fallo di Giani su Litteri al 9’ e per il tocco di mano di Capelli alla mezz’ora. Poi al 31’ il penali arriva:  Lopez stende in area Schenetti, Iori va  sul dischetto ma il tiro finisce sul palo dopo una decisiva deviazione di Di Gennaro, bravissimo a deviare in corner  sulla conclusione ravvicinata di Litteri. Prima del triplice fischi finale c’è ancora il tempo per un gol annullato ad Arrighini, giudicato dalla terna arbitrale in fuori gioco.

“Ci dispiace aver lasciato sul campo questi due punti, meritavamo il vantaggio  – sono state le prime parole di mister Venturato – in altre occasioni con prestazioni così avremmo vinto, questa volta invece abbiamo commesso troppi errori”.  “Abbiamo lasciato già punti su altri campi in questa stagione ed , oggi una vittoria ci avrebbe davvero gratificato. Dispiace un po’”.

Condividi.