Cittadella tifa per Gianluca Brambilla. Numerose le adesioni al suo fans club

0

Sabato 4 novembre si è tenuta l’annuale cena del “Brambilla Fans Club” presso il ristorante “La Rosina”, punto di riferimento nel territorio per gli amanti della bicicletta. Per l’occasione, è stata riservata un’intera sala del locale, che ha ospitato un centinaio di simpatizzanti.

“Quest’anno abbiamo scelto di mettere un limite al numero dei partecipanti, a differenza delle scorse edizioni”, spiega Gianluca Brambilla. “Una decisione consapevole: volevo avere la possibilità di dedicare del tempo a ciascun invitato”. Scelta condivisa con il Presidente del fans club, Michele Mocellin, che ogni anno organizza le uscite della tifoseria lungo i percorsi affrontati da Brambilla e le serate di conoscenza del gruppo.

Nel corso della serata, Gianluca Brambilla ha raccontato le novità che lo vedranno coinvolto a partire dai prossimi mesi, come il passaggio dalla Quick-Step Floors alla Trek-Segafredo con un accordo biennale. “In tanti mi chiedono il perché di questa scelta: nessuno mi ha mandato via”, spiega il pluripremiato ciclista mentre stringe tra le braccia la figlia Asia, avuta dalla compagna Cristina Reginato. “Avevo diverse possibilità, ma ho scelto la Trek-Segafredo. Qui credo di aver trovato una squadra che mi darà grandi possibilità e con la quale correre come se fossi ancora tra i più giovani”.

La serata è trascorsa nell’entusiasmo generale. Numerosi i partecipanti da Cittadella, venuti alla cena per sostenere Gianluca Brambilla. Tra gli intrattenimenti della serata, un vivace dj set con “free drink” e la consueta lotteria, ricca di premi prestigiosi come gioielleria in argento, bottiglie di Astoria e Ferrari, maglie indossate e autografate dall’atleta e il primo premio, una bicicletta con la quale ricalcare le orme di Gianluca Brambilla.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/GianlucaBrambillaFansClub/

A cura di Paola Martina Regiani

Condividi.