Torna il campionato, il Cittadella Hockey pronto alla sfida con i Diavoli Vicenza

0

Torna sabato dalle 19 al Palahockey di Cittadella la massima serie di hockey inline.

Archiviata la Coppa FISR, dove i granata di Mauro Pierobon hanno chiuso al secondo posto alle spalle del Milano Quanta, si torna ora a pensare al campionato che sabato proporrà l’interessante derby veneto contro i Diavoli Hockey Vicenza.

In casa granata rimane in forse Enrico Chelodi mentre torna in gruppo Riccardo Tombolato, con il numero 96 pronto e determinato a dare nuovamente il proprio contributo alla formazione vicecampione d’Italia. Cittadella reduce dai successi in campionato ottenuti contro Ferrara e Real Torino mentre il Vicenza si presenta di fronte a Vendrame e compagni forte delle vittorie contro Asiago e Forlì.

“La squadra berica è una delle più quotate per rimanere ai piani alti della classifica – spiega coach Mauro Pierobon – rispetto allo scorso anno si sono rinforzati, hanno tra i pali un portiere di grandissima qualità e la presenza dei quattro nuovi sloveni ha dato ulteriore forza ad un collettivo comunque già di qualità. Noi ovviamente li rispettiamo e affronteremo la partita al meglio delle nostre possibilità, consapevoli comunque che il nostro obiettivo rimane quello di non perdere colpi e di conseguenza non faremo sconti. Spero davvero che ci sia tanta gente a seguirci tra le mura amiche del PalaHockey; da parte nostra faremo il massimo per dare grande spettacolo e ovviamente portare a casa la vittoria”.

Cittadella e Vicenza che si sono affrontati di recente, in semifinale di Coppa FISR; in quell’occasione i granata riuscirono ad imporsi 1-0 con il goal realizzato da Giacomo Tonin a meno di tre minuti dalla fine: “Partita tirata, lo ammetto – spiega Pierobon – anche se a Forlì eravamo privi di Tommasello, Chelodi, Tombolato e Grigoletto che sabato invece dovrebbero essere quasi tutti a disposizione. Con questo non penso certo che sarà una partita facile, ma avere la rosa al completo è un aspetto più che positivo e cercheremo di approfittarne”.

Dopo due giornate in testa a 6 punti ci sono Milano Quanta, Cittadella, Vicenza e Verona. Ghosts Padova segue a 3, Monleale 2, Asiago Vipers 1 mentre a zero punti rimangono Ferrara, Real Torino e Forlì.

Per questa terza giornata, oltre a Cittadella-Vicenza che sarà arbitrata da Fiabane di Belluno e Monferone di Pordenone, scenderanno in campo anche Milano-Monleale, Asiago-Padova, Verona-Ferrara e Forlì-Torino.

Condividi.