Verona, Milano, Torino. Cittadella Hockey a caccia di punti nelle grandi città!

0

E’tutto pronto al Palahockey di Cittadella per la sfida che metterà di fronte i granata, vicecampioni d’Italia, al Verona. Dopo la pausa per la Coppa Italia quindi torna il campionato, con il Cittadella Hockey di coach Mauro Pierobon chiamato a sfidare la formazione scaligera a partire dalle 19 di sabato, tra le mura amiche del “palazzo” cittadino.

“Ogni partita nasconde molte insidie e giocare contro Verona non sarà facile – spiega Mauro Pierobon, coach granata – sono primi in classifica con quattro vittorie su quattro, una in più di quelle che abbiamo ottenuto noi, e questo ci spinge ad essere molto cauti e attenti nell’affrontarli. Le assenze di Chelodi e Tombolato non ci faciliteranno certo il compito, ma sono convinto che chi giocherà al loro posto saprà farsi valere”.

Quali sono le insidie più temibili del Verona? “Hanno molte individualità di valore – spiega ancora Pierobon – e una volta che avranno trovato ulteriore amalgama, diventeranno ancor più ostici da affrontare. Noi li rispettiamo, ma non li temiamo e siamo pronti a giocare a viso aperto, senza i troppi errori commessi in passato e con l’obiettivo di portare a casa l’intera posta in palio. Abbiamo bisogno di giocare, perchè le tante pause per la Coppa FISR, per la Coppa Italia e per gli impegni con la nazionale ci hanno tolto continuità e ordine che abbiamo bisogno di recuperare al più presto, già a partire da sabato”.

Una sfida, quella contro Verona, che precede poi il big match in programma nel turno successivo contro i campioni d’Italia del Milano. Cittadella che scenderà in campo sabato dopo aver seguito, da spettatrice, il weekend di Coppa Italia appena concluso durante il quale il Real Torino ha ottenuto il pass per il turno successivo che vedrà i piemontesi impegnati proprio con il Cittadella. Una qualificazione, quella torinese, ottenuta con una vittoria per 5-0 a tavolino contro i Diavoli Vicenza, penalizzati dal giudice sportivo a causa dei problemi alla pista berica che hanno impedito lo svolgimento corretto del match con Torino. Responso che metterà di fronte la squadra piemontese al Cittadella, nella sfida in programma sabato 16 dicembre in casa avversaria.

Condividi.