Cittadella chiude col botto, Chiaretti e Iori espugnano il Piola

0

Il Cittadella ritrova la vittoria che mancava da tre turni, espugnando il “Piola” di Vercelli per 2-1, grazie alle reti firmate da Chiaretti e Iori. Tre punti che portano i granata a quota 32 punti, ben saldi in piena zona playoff, ex aequo con la Cremonese.

Gli uomini di Venturato vanno in vantaggio dopo neppure due minuti: Legati commette un fallo inutile su Chiaretti al limite dell’area, il trequartista porta in vantaggio i granata pennellando una punizione nel sette. Il Cittadella sfiora il raddoppio alla mezz’ora con Litteri che sbaglia di poco lo specchio della porta solo davanti al portiere piemontese. I granata trovano il 2-0 al 10’ della ripresa con Iori bravi a sfruttare un’indecisione della retroguardia  bianca. La Pro Vercelli accorcia le distanze solo a 5′ dalla fine con Polidori che beffa Alfonso, maldestro nell’uscita. Non basta: la  Pro Vercelli precipita in ultima posizione e a chiudere il 2017 con il botto è il Cittadella.

PRO VERCELLI – CITTADELLA 1 – 2

Marcatori: 2′ pt Chiaretti, 10′ st Iori, 39′ st Polidori.
PRO VERCELLI: Marcone, Berra, Mammarella (C), Vives, Altobelli (35′ pt Bifulco), Morra, Castiglia, Legati (2′ st Bruno), Vajushi (13′ st Polidori), Bergamelli, Germano.
A DISPOSIZIONE: Nobile, Raicevic, Ghiglione, Barlocco, Gilardi, Firenze, Pugliese, Jidayi.
ALLENATORE: Gianluca Atzori.
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Pelagatti, Scaglia, Benedetti, Bartolomei, Iori (C), Settembrini (44′ st Pasa), Chiaretti (17′ st Maniero), Kouame, Litteri (35′ st Strizzolo).
A DISPOSIZIONE: Paleari, Pezzi, Arrighini, Adorni, Fasolo, Camigliano.
ALLENATORE: Roberto Venturato.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano.
Assistenti: Borzomì (Torino) e Pagliardini (Arezzo).
IV Uomo: Gariglio (Pinerolo).
NOTE:
Ammoniti: Iori, Vives, Chiaretti, Bifulco, Castiglia
Espulsi: nessuno.
Angoli: 4 – 1
Recupero: 2′ – 4′

Condividi.