Il Cittadella sfida Ferrara e ritrova Chelodi e Tombolato

0

Partiamo dalle cose che contano: sabato a Ferrara si vedrà finalmente il vero Cittadella. Per la prima volta in stagione, infatti, mister Pierobon avrà a disposizione tutta la rosa. Oltre al già rientrato Tommasello, infatti, scenderanno in Romagna anche Chelodi e Tombolato e finalmente potremmo vederne delle belle. Di fronte, i granata troveranno una formazion certamente alla loro portata, ma comunque temibile, come ha dimostrato l’impresa compiuta dai romagnoli contro Asiago, sconfitto ai rigori.

A complicare le cose ci sarà senz’altro la pista, quel pattinodromo comunale Burani, decisamente anacronistico per l’hockey in line e da sempre, per tutte le formazioni ospiti, l’uomo in più contro cui lottare. «La pista di Ferrara non favorisce il nostro gioco – conferma Mauro Pierobon – piccola e d’altri tempi ci costringe a cambiare almeno in parte gioco e assetto. C’è da chiedersi come la federazione consenta di giocare sfide di serie A1 in impianti di questo tipo, ma, ad ogni modo, noi andremo lì per fare la nostra parte e portare a casa tutte la posta in palio».

A Ferrara il coach cittadellese avrà modo di provare gli assetti in vista della sfida della prossima settimana contro un avversario impegnativo come il Torino, tra le formazioni sorpresa di questa stagione.

Condividi.