Il derby dell’hockey è granata: decide Vendrame

0

E’ servito un supplementare per decretare la vittoria nel derby tra i Ghosts Padova e il Cittadella Hockey. La rete della vittoria (4-3)  è arrivata dopo 55” di extratime grazie a Vendrame, bravo a concretizzare l’assist di Dal Ben. Una vittoria importante per gli uomini di Pierobon, non solo perché il derby padovano è una sfida da sempre sentita in casa granata, ma anche perchè regala al Cittadella quel secondo posto nella stagione regolare che rappresenta l’obiettivo dichiarato di Spain e compagni fin dalla prima giornata.
La cronaca del match racconta di un primo parziale di gioco equilibratissimo con il Padova capace di andare in vantaggio solo al 24’17” con Raccanello su assist di Pistellato. Nel secondo tempo, ci vogliono quasi 10 minuti al Cittadella per agguantare il pareggio che arriva con Vendrame, che insacca la palla allungata da Spain. I padroni di casa non mollano ed anzi trovano per due volte le strada della rete con Campulla e Baldan. Due colpi pesanti, quelli messi a segno dai Ghosts ma non certo affossato il Cittadella: la reazione granata arriva subito: prima Tombolan e poi Spain a 40 secondi dal termine agguantano il pari e regalano i supplementari al Cittadella. Basta meno di un minuto e Vendrame mette la parola fine sull’ennesimo derby targato Cittadella.

Condividi.