Scattano i playoff: l’hockey Cittadella insegue un sogno

0

Dentro o fuori. Comincia sabato la fase più calda della stagione. Scatta alle 19, dal Palahockey di via Gabrielli la corsa playoff del Cittadella. Mister Pierobon, in settimana, ha compiuto la sua scelta: sarà Asiago l’avversario da battere nel primo turno. Una sfida tutt’altro che semplice quella che attende i granata costretti a rinunciare a Chelodi (insufficiente il numero di partite disputate nella regular season per essere impegnato nella fase finale) e al suo “golden boy” Tobia Vendrame, fermato da una squalifica.

«Sappiamo che ci attende un match durissimo – ammette il tecnico cittadellese- perchè paghiamo assenze pesanti per il nostro assetto di gioco. Ma siamo pronti alla sfida e in settimana abbiamo lavorato sodo, con la testa alla partita di sabato. Sappiamo che da adesso in poi ogni passo falso potrebbe essere fatale e non abbiamo alcuna intenzione di commettere errori. I ragazzi sanno che ci giochiamo la stagione in poche settimane e dopo l’ottimo lavoro fatto in questa regular season non abbiamo alcuna intenzione di fermarci».

Pierobon, dunque, lancia la carica. Squadra e pubblico sono chiamati a rispondere!

Condividi.