Finotto letale a Pescara, la capolista va ko e il Citta sale!

0

Allo Stadio Adriatico la sfida contro la capolista termina con un’esaltatante vittoria granata dove nessuno aveva strappato neanche un punto. Meraviglia granata!
Decide Finotto ma è una grandissima prova corale! I ragazzi di mister Venturato tengono il pallino del gioco, meriterebbero il raddoppio con Scappini (segnalato un fuorigioco che non c’è) e rischiano solo sull’occasione di Mancuso sventata in uscita da Paleari.

Il tabellino della gara:

PESCARA – CITTADELLA 0 – 1
Marcatori: 11’ st Finotto

PESCARA: Fiorillo, Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso (39’ st Antonucci), Memushaj, Brugman (C), Machin, Marras (18’ st Palazzi), Monachello (34’ st Cocco), Mancuso.
A DISPOSIZIONE: Kastrati, Campagnaro, Scognamiglio, Fornasier, Elizalde, Crecco, Melegoni, Del Sole, Ciofani.
ALLENATORE: Giuseppe Pillon.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli, Frare, Drudi (33’ st Camigliano), Benedetti; Proia, Iori (C) (13’ st Pasa), Branca (39’ st Settembrini); Schenetti; Scappini, Finotto.
A DISPOSIZIONE: Maniero, Strizzolo, Malcore, Siega, Panico, Maniero, Rizzo, Cancellotti.
ALLENATORE: Roberto Venturato.

ARBITRO: Juan Luca Sacchi di Macerata.
ASSISTENTI: Cipressa (Lecce), Scatragli (Arezzo)
IV UOMO: Meleleo (Casarano)

NOTE:
AMMONITI: Del Grosso, Ghiringhelli, Balzano, Branca, Palazzi, Frare
ESPULSI: nessuno
ANGOLI: 4 – 5
RECUPERO: 1’ – 5’

Condividi.