Il DG Marchetti a Rigorosamente Cittadella: “Basta lamentele, pensiamo a giocare bene e al Brescia”

0

Anche ieri sera su Telechiara, canale 14 del digitale terrestre, siamo tornati a parlare di Cittadella e di serie B nel corso della settima puntata di questa seconda stagione di Rigorosamente Cittadella, programma in onda ogni lunedì alle 21 per raccontare cosa è accaduto nella serie cadetta ed in particolare fare il punto del cammino cittadellese e delle altre tre squadre venete ovvero Verona, Venezia e Padova. Un campionato avvincente, coinvolgente e nel quale il Pescara al momento attuale sembra aver preso il sopravvento. Siamo però solo all’inizio e i conti si faranno tra qualche mese. Nel frattempo la squadra di mister Venturato, realtà piccola dal punto di vista delle dimensioni ma grande per quanto riguarda risultati, spessore del club, si gode due settimane di riposo prima di tornare in campo sabato 20 ottobre, alle 15 allo stadio “Tombolato” contro il Brescia del neo allenatore Eugenio Corini.

Tanti gli spunti di riflessione e gli argomenti di cui discutere con gli ospiti in studio. E tanti sono stati anche gli sms e i messaggi wapp giunti dai telespettatori da casa. Con la serie B in pausa, interessanti sono stati gli scambi di battute in studio con il direttore generale del Cittadella Calcio Stefano Marchetti e con i colleghi della carta stampata Diego Zilio per il Mattino di Padova, Dimitri Canello per Trivenetogoal, Alessandro Ragazzo da Venezia, Matteo Fontana per l’edizione veronese del Corriere del Veneto e Nicola Binda, in collegamento telefonico per la Gazzetta dello Sport. Il tutto, accompagnato in studio da Sara Zarpellon. Anche lunedì torneremo in onda con nuovi ospiti e approfondimenti, per rivedere tutte le puntate ecco il link al sito di Telechiara: http://telechiara.gruppovideomedia.it/it/on-demand/sport/rigorosamente-cittadella

Condividi.