Al Tombolato è 2-2 tra Cittadella e Perugia!

0

Caparbio e determinato. E’il Cittadella che recupera due volte il momentaneo svantaggio sul Perugia e chiude il pomeriggio di calcio al Tombolato con un 2-2 dai due volti. E’un risultato positivo visto come si sarebbe potuto mettere il match; sotto due volte, i granata sono stati bravi, caparbi e coraggiosi a provarci fino alla fine riuscendo a mettere le mani sul pari. E’un risultato che lascia qualche rammarico perché le occasioni ci sono state, il palo di Malcore grida ancora vendetta, e perché i tre punti oggi avrebbero permesso di volare alti in classifica. Citta comunque solido e “strong”, che si presenta con il volto della squadra bella ma anche brutta e cattiva al tandem di appuntamenti finali per questo 2018 contro Verona e Palermo. Schenetti e Settembrini polmoni inesauribili, bene Malcore al suo ingresso e con finalmente a disposizione una buona mezz’ora per farsi notare, concreti in difesa e ancora una volta super Paleari. A Cittadella, infine, non si rimpiange Vido. Quello visto oggi ha ricordato il granata sbiadito dello scorso anno.

Il tabellino del match:

CITTADELLA – PERUGIA 2 – 2
Marcatori: 26’ pt Verre, 34’ pt Schenetti, 11’ st Cancellotti (aut.), 31’ st Branca.

CITTADELLA: Paleari; Cancellotti, Adorni, Camigliano, Benedetti; Settembrini (30’ st Panico), Iori (C), Branca; Schenetti (42’ st Siega); Strizzolo, Finotto (19’ st Malcore).
A DISPOSIZIONE: Rosteghin, Maniero, Drudi, Pasa, Proia, Ghiringhelli, Maniero, Dalla Bernardina, Bussaglia.
ALLENATORE: Roberto Venturato.

PERUGIA: Gabriel, El Yamiq, Verre, Mazzocchi, Vido, Melchiorri (C) (21’ st Mustacchio), Kingsley (38’ st Kouan), Ngawa, Bordin, Dragomir (30’ st Moscati), Gyomber.
A DISPOSIZIONE: Leali, Perilli, Bianco, Sgarbi, Bianchimano, Cremonesi, Falasco, Terrani, Han.
ALLENATORE: Alessandro Nesta.

ARBITRO: Francesco Guccini di Albano Laziale.
ASSISTENTI: Pagnotta (Nocera Inferiore) e Bercigli (Valdarno).
IV UOMO: Abbattista (Molfetta).

NOTE:
Ammoniti: Schenetti, Verre, Melchiorri, Benedetti, Cancellotti, Settembrini, Siega.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 13 – 2
Recupero: 1’ – 5’
Abbonati: 2.703
Spettatori: 4.052

Condividi.