Al Tombolato gioca il Cittadella, vince il Palermo

0

Un primo tempo di dominio granata, occasioni in sequenza per Finotto e Panico ma la mira è imprecisa, al riposo si va sullo 0 a 0.

Nella ripresa subito due legni per il Cittadella con Panico e Adorni di testa, anche tanta sfortuna. Falletti dalla parte di Paleari non sbaglia e porta avanti i rosanero al 6º della ripresa. Poi ancora Citta che mette lì il Palermo fino alla fine ma non trova il gol nonostante le grosse occasioni.

Punizione severa al Tombolato, gioca il Cittadella, vince il Palermo.

LE PAGELLE

Paleari 6,5 bravo nel primo tempo su Chochev e Trajkovski. Nulla può sul vantaggio avversario con Falletti che lo brucia in maniera imparabile. 

Ghiringhelli 6 corre e si propone in avanti mettendo palloni interessanti in area. Il dispendio di energie gli toglie però un po’di lucidità in difesa.

Adorni 6,5 al centro chiude i varchi. Duro quando serve, dalle sue parti non si passa e in avvio di ripresa va vicino al goal colpendo il palo.

Drudi 6,5 rientra dopo l’infortunio e la sua presenza si sente. Bene con Adorni, rischia anche di segnare.

Benedetti 7 il solito motorino sulla sinistra. Corre e propone ottimi palloni. Instancabile.

Settembrini 6,5 sette-polmoni fa chilometri anche stavolta; è uno degli ultimi ad arrendersi. Fondamentale.

Iori 5,5 il capitano contiene Trajkovski riuscendo ad annullarlo nel primo tempo. Nella ripresa però è lui a perdere il pallone sul goal rosanero. 

Branca 6 partita di sostanza. Preciso il giusto, gli avversari non gli consentono di mettersi in evidenza. (Proia 6 rovesciata nel recupero. Bello il tentativo, ma Pomini c’è).

Siega 5,5 in versione “vice-Schenetti” fatica soprattutto nel primo tempo. Le idee ci sono, manca la velocità. (Bussaglia SV).

Panico 6 si sbatte e cerca il goal. Ma fretta e imprecisione gli negano la gioia e l’esultanza che avrebbe meritato. (Malcore 5,5 entra e può segnare. Ma anzichè tirare tenta il dribbling, e sbaglia).

Finotto 5,5 soffre, impegnato a fare a sportellate con Salvi, ma è contenuto dall’ex granata. Le occasioni buone le ha, ma non segna

Venturato 6 mette bene il Cittadella in campo. Ma paga la poca concretezza dei suoi in avanti.

Il tabellino del match:

CITTADELLA – PALERMO 0 – 1
Marcatori: 6’ st Falletti.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori (C), Branca (20’ st Proia); Siega (34’ st Bussaglia); Finotto, Panico (20’ st Malcore).
A DISPOSIZIONE: Maniero, Camigliano, Zanella, Pasa, Dalla Bernardina, Cancellotti, Pasha.
ALLENATORE: Roberto Venturato.

PALERMO: Pomini, Bellusci, Jajalo (C), Moreo, Trajkovski, Salvi, Chochev (30’ st Haas), Falletti (36’ st Puscas), Szminski, Pirello, Murawski (41’ st Fiordilino).
A DISPOSIZIONE: Brignoli, Avogadri, Rispoli, Accardi, Embalo, Ingegneri, Fiordilino, Cannavo.
ALLENATORE: Roberto Stellone.

ARBITRO: Aureliano della sezione di Bologna.
ASSISTENTI: Lombardi (Brescia) e Lombardo (Sesto San Giovanni).
IV UOMO: Sozza (Seregno).

NOTE:
Ammoniti: Adorni, Benedetti, Trajkovski, Fiordilino.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 10 – 2
Recupero: 1’ – 6’
Abbonati: 2.731
Spettatori: 4.815

Condividi.