Milano campione d’inverno, Cittadella Hockey sconfitto dal Verona

0

Il Milano Quanta supera di misura (4-3) la MC Control Diavoli Vicenza ed è campione d’inverno con un turno d’anticipo.

Non tradisce le aspettative il big match dell’8° turno: intensità, emozioni ed esito incerto fino all’ultimo. L’ex più atteso, Delfino, realizza il vantaggio dei Diavoli che poi, complici anche numerose penalità, subiscono il gioco dei campioni d’Italia che ribaltano la situazione (doppietta di Lettera e Rigoni). Vicenza, però, come in altre occasioni rimonta gli avversari grazie ai gol degli sloveni Loncar e Zerdin. A decidere la sfida è Barsanti.

Terzo posto a suon di gol per i sorprendenti Ghosts Padova che piegano (12-8) non senza qualche affanno un orgoglioso Monleale, in formazione rimaneggiata. I ragazzi di Marobin partono forte, portandosi avanti anche di cinque reti sul finire del primo tempo. Gli Orange, però, trascinati da Di Fabio (tre gol e due assist), non mollano e arrivano a -1; poi ci pensano gli sloveni Fink e Leben. Tre punti più sotto c’è il Cus Verona che espugna (2-4) il Pala Hockey di Cittadella. Scaligeri sempre avanti, ma granata che provano a rimanere aggrappati all’incontro, almeno fino a 54” dal termine quando Ciresa chiude definitivamente i conti. Partita equilibrata anche sul neutro di Forlì, dove il Ferrara ha la meglio sul Real Torino, ancora una volta sconfitto di misura (6-5). Continuo testa a testa fino al break di Zabbari e Podda.

Infine gli Asiago Vipers che interrompono la striscia negativa, aggiudicandosi agevolmente (11-2) la sfida con il fanalino di coda Civitavecchia. Altopianesi a bersaglio con otto giocatori diversi, tra cui Basso, autore di tre reti.

La Serie A tornerà con il nuovo anno, il 12 gennaio, per l’ultimo turno del girone di andata. Il primo appuntamento del 2019, però, sarà il 5 gennaio in occasione dei due spareggi per accedere alla “Super Final” di Coppa Italia.

Serie A – 8a giornata (sabato 22 dicembre)

Ferrara Warriors-Real Torino 6-5

Ghosts Padova-Monleale Sportleale 12-8

Cittadella HP-Cus Verona Zardini Etichette 2-4

Milano Quanta-MC Control Diavoli Vicenza 4-3

Asiago Vipers-Snipers Tecnoalt Civitavecchia 11-2

La classifica: Milano Quanta punti 24; MC Control Diavoli Vicenza 21; Ghosts Padova 18, Cus Verona Zardini Etichette 15, Ferrara Warriors 12, Monleale Sportleale 10, Asiago Vipers e Cittadella HP 8, Real Torino 4, Snipers Tecnoalt Civitavecchia 0.

Condividi.