Alta Fratte sempre in vetta, alla nona vittoria consecutiva!

0

Le pallavoliste dell’Alta Fratte vincono ancora e si confermano al primo posto nel campionato di serie B2 di volley. Ecco il resoconto dell’ultimo match giocato contro Gorizia!

IL VOLLEY FRATTE PASSA ANCHE A GORIZIAILLIRIA JULIAVOLLEY – VOLLEY FRATTE 1 – 3 (15 – 25, 25 – 22, 10 – 25, 20 – 25)

E’ servita forse una delle più importanti prestazioni stagionali delle nostre gialloblù per piegare un avversario decisamente impegnativo, molto più di ciò che i parziali e la loro posizione in classifica lasciano intendere.
Coach Faggin conferma la solita formazione con Stello in palleggio e Fruscalzo in opposto; Rulli e Povolo in banda; Frison e Bortoli in centro; Toffanin libero. L’inizio di gara si manifesta alquanto incerto. Le formazioni si studiano e il punteggio oscilla su un sostanziale equilibrio. Nella fase centrale del set, il Fratte prende l’iniziativa e mette margine tra sé e l’avversario. Il gap pesa sulla formazione avversaria che perde lucidità e le nostre atlete conquistano il parziale con il punteggio di 15 a 25.

E’ molto combattuto il secondo set con le formazioni che danno vita ad un serrato testa a testa. Avanti il Fratte per la maggior parte del parziale, ma questa volta, qualche nostra incertezza nella fase centrale, decreta il sorpasso avversario. Le goriziane non si lasciano sfuggire l’occasione e pareggiano il conto dei set vincendo 25 a 22. Il terzo è tutto saldamente in mano del Fratte che domina sin dai primi punti e conquista agevolmente il parziale con il punteggio di 10 a 25.

Nel quarto set, dopo i primi punti ripartiti tra le formazioni, è ancora il Fratte a premere sull’acceleratore e a scavare un solco profondo tra sé e le rivali. La formazione di casa, però, non si dà per vinta e ci dà filo da torcere fino agli ultimi punti, che fortunatamente sono di marca gialloblù. Finisce 20 a 25.

Tabellino: Povolo 9, Rulli 19, Stello 3, Fruscalzo 14, Frison 13, Bortoli 7, Masiero 1, Gobbo 1, Toffanin libero, Tresoldi ne, Ceolin ne, Scapolo ne, Zanola ne.

Condividi.