Claudio Coralli, la nuova avventura dell’ex bomber granata è ad Alessandria!

0

A Cittadella ha legato forse una delle pagine più belle della sua carriera. Una carriera, quella di Claudio Coralli, che continua con il passaggio del giocatore, proprio in queste ore, dalla Carrarese all’Alessandria.

Coralli, attaccante toscano classe 1983, è uno dei bomber più prolifici in assoluto con la maglia del Cittadella tanto. E’colui che ha segnato più di tutti, tra campionato e coppa, secondo invece ad Enrico Sambo considerando i goal segnati in campionato con Coralli a 41 centri, contro i 49 di Sambo. Coralli ha giocato con il Cittadella nella stagione 2007-2008 segnando 19 goal in 29 partite, tornando poi in granata a partire dall’11 settembre 2013. Al suo ritorno al Citta, dopo otto giorni, firma il contratto per la stagione 2013-2014 debuttando nella sconfitta per 2-0 contro la Juve Stabia e tornando al goal il 13 ottobre, quando contro il Padova riuscì a siglare il goal decisivo per la vittoria granata dell’1-0. In tutto, in questa sua seconda avventura al Citta, disputò 87 partite mettendo a segno 22 goal. 

Successivamente le strade di Coralli e del Citta si divisero, con il passaggio alla Reggina prima, e poi alla Carrarese. Ora la carriera di bomber Coralli, amatissimo dai tifosi granata, prosegue all’Alessandria, nel campionato di Lega Pro, dove Coralli è approdato con l’obiettivo di contribuire a far risalire i piemontesi in classifica. Attualmente l’Alessandria è infatti nella parte bassa della classifica, al 14esimo posto subito alle spalle della Juventus Under 23. 

Coralli arriva all’Alessandria a titolo definitivo fino al 30 giugno 2019, con opzione di rinnovo anche per la stagione successiva. L’attaccante, classe ’83, vanta in carriera 419 presenze e 135 reti tra Serie B e Serie C.

Condividi.