Il Citta torna a vincere. Moncini, Schenetti e Panico firmano il 3-1 sul Carpi

0

Torna alla vittoria il Cittadella, e lo fa grazie ai goal del neoarrivato Moncini, di Schenetti e di Panico che dopo tanta sfortuna si sblocca mettendo a segno la rete del 3-1.

Venturato si affida da subito al neoarrivato Moncini, davanti con Finotto e supportati da Schenetti che torna titolare alle spalle del tandem d’attacco. Al posto dello squalificato Iori gioca Pasa. In casa Carpi invece gli ex Arrighini e Pezzi partono dalla panchina. 

Al minuto quindici ottima percussione di Branca sulla sinistra. Il suo assist al centro per Finotto trova però Colombi attento a respingere. Lo stesso portiere del Carpi si ripete raccogliendo tra le mani il pallone scagliato verso la porta poco dopo da Schenetti.

Sette minuti più tardi e ancora il tandem Branca-Finotto confeziona un buon tentativo sul quale tuttavia non serve l’intervento dell’estremo difensore avversario e la palla esce. 

Buon sinistro di pasa al minuto venticinque. La conclusione dal limite è deviata in angolo da Colombi. 

Benedetti da sinistra prova a mettere un buon pallone volante al centro dove Moncini, di testa, spedisce il pallone di poco alto sopra la traversa. 

Inizia la seconda frazione e il Citta passa. Settembrini di testa colpisce la traversa, la palla torna in area e il più veloce a metterla dentro è il neoacquisto Gabriele Moncini che sigla il goal dell’1-0. Al settimo della ripresa è il Citta a raddoppiare. La difesa del Carpi rimane a guardare Schenetti che, assistito da un ottimo Pasa, infila il bolide alle spalle di Colombi la palla del 2-0. 

Ancora Schenetti poco dopo prova a sorprendere Colombi ma l’azione sfuma e il pallone finisce sul fondo. La risposta del Carpi è timida con Arrighini il cui tentativo è deviato bene in angolo da Adorni. 

Traversa di Finotto poco dopo con il tentativo appena toccato da Colombi che salva la propria porta dal goal del 3-0. 

Alla mezz’ora Arrighini prova ad accorciare le distanze con un bel tiro a giro sul quale però Paleari si distende ottimamente e salva. Sull’angolo successivo Kresic di testa manca di poco il bersaglio!

Cancellotti atterra Arrighini in area al minuto 31 ed è rigore. Dal dischetto si presenta proprio l’ex attaccante granata che non sbaglia e mette alle spalle di Paleari il 2-1. 

Il Citta prova a reagire con Branca che dalla sinistra mette un invitante rasoterra al centro per Panico. La conclusione dell’attaccante è però parata da Colombi. Subito dopo è invece Branca arrivando da dietro a provare il tiro ma la palla è deviata sopra la traversa. 

Ancora Panico al minuto 42. La sua girata esce nuovamente di pochissimo per la sfortuna che sembra continuare ad accanirsi sul giocatore granata. 

Il riscatto, pronto, è però timbrato proprio da Panico al 45esimo che in volata entra in area, si ferma e la mette dentro. 

Finisce 3-1 al Tombolato, tre punti che danno ossigeno, morale e finalmente goal!

Condividi.