Colpo di Coda! E al Vigorito il Citta va ko con il Benevento

0

Ci ha provato fino alla fine il Cittadella, vicinissimo al goal del pareggio al 95esimo con una splendida girata di testa arginata da un’altrettanto splendida parata di Montipò. Ma al Vigorito è il Benevento ad esultare per l’1-0 con il quale i giallorossi si confermano bestia nera stagionale dei granata.

Il Citta cede 1-0 al termine di un match in cui Settembrini e Diaw si sono dimostrati i più pericolosi, con buoni spunti in avanti per Moncini ma con ancora, purtroppo, una partita nella quale il Citta crea gioco ma all’unica disattenzione di fa bucare. Stavolta, di positivo rispetto ai due precedenti ko, c’è che il Citta è tornato a giocare e ad esprimersi in maniera positiva. Di negativo rimane il risultato, ancora una sconfitta. Con una classifica che spinge i granata fuori dalla zona playoff. Bene per il ritorno del gioco, male purtroppo per una situazione offensiva che non si sblocca e che necessiterebbe di un po’d’ossigeno. Ora testa bassa e nuovamente in campo per gli allenamenti. La prossima sfida è in programma sabato al Tombolato contro il Lecce.

Lunedì su Telechiara, dalle 21, appuntamento in diretta con Rigorosamente Cittadella. In studio, tra gli altri, anche il difensore del Citta Ghiringhelli. 

Il tabellino della gara:

BENEVENTO – CITTADELLA 1 – 0
Marcatori: 39′ pt Coda.

BENEVENTO: Montipò, Letizia (C) (17′ st Maggio), Antei, Coda, Volta (1′ st Tuia), Improta, Buonaiuto, Bandinelli, Ricci (29′ st Asencio), Crisetig, Caldirola.
A DISPOSIZIONE: Gori, Zagari, Del Pinto, Tello, Viola, Gyamfi, Insigne, Goddard, Armenteros.
ALLENATORE: Cristian Bucchi.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli, Frare, Drudi, Benedetti; Settembrini (33′ st Diaw), Pasa (15′ st Pasa), Branca; Schenetti (C); Moncini, Panico (20′ st Siega).
A DISPOSIZIONE: Maniero, Parodi, Camigliano, Proia, Bussaglia, Cancellotti.
ALLENATORE: Roberto Venturato.

ARBITRO: Aleandro di Paolo di Avezzano.
ASSISTENTI: Lanotte (Barletta) e Lombardo (Sesto S. Giovanni).
IV UOMO: Nicoletti (Catanzaro).

NOTE:
Ammoniti: Antei, Branca, Drudi, Armenteros, Settembrini, Maniero, Improta, Asencio, Crisetig.
Espulsi: nessuno
Angoli: 1 – 4
Recupero: 3’ – 5’

Condividi.