Veronica Zanon si veste di tricolore ad Ancona!

0

Ennesimo grande successo per Veronica Zanon che ad Ancona, come sottolinea la FIDAL nella nota ufficiale pubblicata nelle scorse ore, si impone mettendo al collo un altro importante successo tricolore.

LUNGO: A ZANON IL DERBY VENETO – All’ultimo respiro, Veronica Zanon. L’azzurrina dell’Assindustria Sport Padova, finalista europea allieve di Gyor 2018 (nel triplo) aggancia il titolo italiano juniores del lungo al sesto turno (6,16), superando in extremis l’altra veneta, la vicentina Lucrezia Sartori (Ga Bassano) che conduceva con tre voli a +6 metri (6,01 al secondo, 6,02 al terzo, 6,00 al quinto). L’ultimo viaggio in pedana evidenzia di nuovo il talento di Zanon che carbura negli ultimi tre salti con una serie tutta in crescendo e avvicina il personale di 6,22 all’aperto: per la prima volta superati i 6 metri in una prova indoor. Inizia bene, dunque, la stagione della padovana di Galliera Veneta allenata da Ormisda De Poli che lo scorso anno ha aggiornato la MPI allieve del triplo indoor con 13,08. Domani, domenica 3 febbraio, potrebbe tornare in pedana proprio nel triplo per tentare il bis tricolore. Detto del miglioramento di un centimetro della Sartori (era fresca di 6,01 a Padova), abbracciata dalla sorella ostacolista Rebecca che oggi è impegnata nei 400, il terzo posto è per la biellese di origine serba Milica Travar (Gs Ermenegildo Zegna) vicina ai 6 metri (5,96 PB indoor) nella specialità più frequentata dell’intera manifestazione: 39 atlete, due pedane in contemporanea.

Condividi.