Cittadella-Spezia, a dirigere l’incontro sarà Sacchi! Ecco i suoi precedenti con i granata!

0

Sarà Juan Luca Sacchi a dirigere la prima gara in campionato del Cittadella 2019/2020.

Classe 1984, della sezione di Macerata, Sacchi ha incrociato i granata già in 12 match con punti in palio, tutti validi per la Serie B.

Il bilancio generale è, seppur di poco, positivo. Al Tombolato, tuttavia, rintracciamo solo 2 direzioni: 2014/2015, Cittadella-Latina 1-1 (zero rigori, 3 ammonizioni per i locali e zero per gli ospiti, nessun espulso, 4 minuti di recupero in totale); 2017/2018, Cittadella-Venezia 2-1 (zero rigori, 3 ammonizioni per parte, nessun espulso, 5 minuti di recupero in totale).

L’incrocio più recente porta alla mente piacevoli ricordi, il play-off in casa del Benevento di qualche mese fa. Mentre l’ultima sconfitta risale alla 18esima giornata dello scorso campionato, 4-0 per l’Hellas Verona.

Da segnalare che nel 2014/2015 Sacchi fu il direttore di gara in Spezia-Cittadella 0-0.

E proprio il pareggio ad occhiali, vale a dire lo 0-0, sembra il punteggio più ricorrente quando si ritrovano sullo stesso campo l’arbitro di Treia e i liguri. Da 4 precedenti discendono, infatti, tre 0-0 e un 1-1.

Fra l’altro Sacchi non arbitrava lo Spezia dal secondo turno del torneo 2016/2017.

Chiudiamo segnalando i numeri del direttore di gara in cadetteria: 87 gare con 40 vittorie per le squadre di casa, 28 segni X, 19 vittorie per i club in trasferta.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL CITTADELLA E SACCHI IN CAMPIONATO*

4 (1) vittorie Cittadella

5 (1) pareggi

3 (0) sconfitte

13 (3) gol fatti dal Cittadella

17 (2) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in casa.

TUTTI I PRECEDENTI FRA LO SPEZIA E SACCHI IN CAMPIONATO*

0 (0) vittorie Spezia

4 (3) pareggi

0 (0) sconfitte

1 (1) gol fatto dallo Spezia

1 (1) gol subito

* Fra parentesi le statistiche in trasferta.

Footstats.it

Condividi.