Paleari premiato come “Giocatore Granata dell’Anno”. Attesa per il fronte calciomercato…!

0
Giornata di premiazioni oggi al punto granata del Caffè Treviso in Borgo Treviso, 49/b a Cittadella, con ingresso libero per gli appassionati , all’interno del quale si è tenuta la consegna del 2° Premio Giocatore Granata dell’Anno, che ha assegnato la preziosa targa Bragagnolo Argenti di Laghi di Cittadella (offerta dal socio-responsabile e presidente AS San Martino Lupe Basket Vittorio Giuriati) vinta dal portiere Alberto Paleari, nell’ambito dell’iniziativa curata dalla segreteria CCCG Pierluigi Basso e Lamberto Tellatin.
Dopo il successo della prima edizione vinta dal capitano Manuel Iori, sono pervenute le votazioni di un ampio gruppo-tecnico di giornalisti, “vecchie glorie” locali (Amedeo Bressa, Giancarlo Pasinato, Enrico Sambo), referenti di club, gruppi, associazioni, amministrazione comunale, esprimendo massimo tre preferenze. “E’ stato un modo di tenere sempre viva l’attezione sul Cittadella, in un collettivo applauso per tutta la forte rosa di mister Roberto Venturato, ideando questo “Pallone d’Oro Granata” – spiega Pierluigi Basso – ed è stato significativo che siano comparsi in classifica vari giocatori, oltre al terzetto di testa Paleari, Moncini. Benedetti”. Il conteggio ha infatti registrato 27 preferenze per Paleari, 23 Moncini, 16 Benedetti, quindi l’amato capitan Iori e varie altre nominations per numerosi altri componenti del team granata. Il Premio è stato organizzato con il Patrocinio del Comune di Cittadella con il sindaco Luca Pierobon e l’assessore allo sport Diego Galli (presenze fisse del “Tombolato” e tra i votanti) e la collaborazione AS Cittadella, con le consuete sinergie interdisciplinari fra associazioni territoriali (tra cui la Targa d’Argento offerta dal presidente Lupe Basket Vittorio Giuriati e la collaborazione del Veloce Club Tombolo).
“Sono molto felice di questo premio e invito tutti i tifosi a continuare a starci vicino, abbondandosi e affollando le tribune del Tombolato – ha detto Paleari che di fronte ai giornalisti presenti ha parlato da portiere granata, glissando al momento sulle voci di mercato che lo vorrebbero vicino al Torino – sarà una stagione importante e impegnativa, e premi come questo aiutano a ricominciare con ancora maggior carica”.
Condividi.