Il Fila concede il bis e vince in Slovenia anche il secondo match!

0

Ad appena 14 ore dalla precedente partita, il Fila torna in campo al Memorial “Jernej Gortnar” nell’inconsueta collocazione delle 10 del mattino. E come la sera prima coglie una bella vittoria, aggiudicandosi così il primo posto nel proprio girone: un risultato che vale l’accesso in finale, in programma domenica alle 19.00.

Sostenute da alcuni eccezionali tifosi, partiti alle 6.20 del mattino per andare a vederle fino in Slovenia, Tonello e compagne sono nuovamente protagoniste di una bella prestazione. Sempre avanti infatti le Lupe, capaci di toccare anche il +20 nel primo tempo, e poi di resistere al ritorno delle ungheresi del BEAC Ujbuda (all’esordio nella competizione) quando nel finale un po’ di stanchezza si è inevitabilmente fatta sentire.

Il primo break arriva già nella frazione inaugurale, con un 11-0 che permette lo scatto sul 5-15 (5′). San Martino tira bene (chiuderà col 58% dal campo) e di nuovo si presenta alla prima pausa con un buon bottino: 27 punti segnati e 12 di vantaggio.

Nel secondo periodo il vantaggio come detto tocca anche le 20 lunghezze (19-39 al 15′), approfittando di un attacco ispirato che vedrà nuovamente cinque atlete in doppia cifra: oltre a Bjorklund (21 tirando 5/7 da tre) e Ostarello (doppia doppia da 14 e 11), vanno segnalati i 17 di Filippi, i 12 di Toffolo e gli 11 di Tonello, ma anche gli 8 assist di Fietta.

Solo nel terzo e quarto periodo le avversarie, più fresche, riducono parte del gap, anche se la reazione giallonera comunque non viene mai meno. Nel finale di gara un 9-0 riporta le avversarie fino a -4 (74-78), ma la tripla di Filippi restituisce un margine di sicurezza, e nel finale i liberi di Bjorklund blindano la vittoria (76-83), rendendo inutile la bomba sull’ultimo possesso ungherese.

Ora le Lupe potranno godersi un po’ di meritato riposo e le bellezze della Slovenia, in attesa di sapere stasera chi sarà l’avversaria nella finale di domenica.

BEAC Ujbuda – Fila San Martino 79-83

BEAC: Li 6 (0/4, 2/4), Szabo 19 (2/3, 5/9), Zsamar (0/1, 0/2), Toth ne, Denes ne, Galantai (0/1, 0/2), Landwehr 4 (2/6), Lakloth 12 (0/1, 4/5), Meresz 7 (3/7), Benke 6 (1/1, 1/3), Fogg 18 (6/8, 0/2), Juhasz 7 (3/4). All. Balogh, vice Vajda.
SAN MARTINO: Dotto ne, Fietta 4 (2/2), Filippi 17 (5/5, 2/5), Tonello 11 (1/3, 2/5), Toffolo 12 (6/9), Giordano 2 (1/1), Rosignoli 2 (1/2), Bjorklund 21 (2/4, 5/7), Pasa (0/1, 0/1), Sulciute ne, Peserico, Ostarello 14 (4/7, 0/1). All. Abignente, vice Di Chiara.
PARZIALI: 15-27, 32-46, 52-66.
NOTE: Tiri da due: BEAC 17/36, San Martino 22/34. Tiri da tre: BEAC 12/27, San Martino 9/19. Tiri liberi: BEAC 9/18, San Martino 12/18. Rimbalzi: BEAC 36 (Frogg 11), San Martino 28 (Ostarello 11). Assist: BEAC 21 (Benke 5), San Martino 22 (Fietta 8).

Condividi.