Citta sconfitto 2-0 al Franchi dalla Fiorentina

0

Contro una Fiorentina non in perfette condizioni, il Cittadella gioca una partita solida nella quale però i viola si impongono grazie ad un errore difensivo dei granata e a una ripartenza a velocità doppia rispetto alla retroguardia di mister Venturato.

2-0 al Franchi, risultato troppo severo per quello che si è visto in campo anche se il Citta stasera, pur avendo avuto le occasioni, stasera non è riuscito a sfruttarle. 

Maniero 6,5: sui goal non può nulla, protagonista con un’ottima uscita a sventare il tris viola.

Ventola 6: praticamente un debutto il suo. Fase difensiva sufficiente anche se sul secondo goal non è impeccabile. Si propone anche in avanti. 

Mora 5: ha la responsabilità del grave errore sul primo goal subito. Non impeccabile.

Perticone 5,5: la velocità della Fiorentina lo mette in difficoltà. Dà esperienza, ma non basta. 

Camigliano 6: alti e bassi, contro un avversario tosto.

Iori 6: regia puntuale e precisa, manca qualche accelerazione che avrebbe potuto mettere in difficoltà il centrocampo avversario.

Proia 6: prova a pungere con un paio di buone conclusioni, a centrocampo è grintoso.

Bussaglia 6: volenteroso.

Luppi 5,5: si muove molto ma conclude poco.

Panico 5: serata da dimenticare, ha sul piede l’occasione per il pari ma la spreca.

Celar 5,5: di buono subisce il fallo che causa l’espulsione di Venuti. Per il resto davanti si vede raramente. 

Venturato 6: in ottica Salernitana risparmiare energie ha avuto senso e quindi ben vengano tutti i cambi. Chi sognava il colpaccio però, alla lettura dell’undici iniziale, sarà rimasto stasera inevitabilmente deluso. 

PRIMO TEMPO: Vento forte e freddo sull’Artemio Franchi, Cittadella in completo bianco. Pronti via e la prima occasione è granata. Nemmeno 60 secondi e Bussaglia è abile a saltare l’avversario e concludere col destro, Terracciano vola a deviare in angolo! Al 4º angolo corto e questa volta ci prova Ventola, pallone pericoloso ma alto di poco. Al 6º si vede la Fiorentina, conclusione defilata da dentro l’area di Sottil, Maniero mette in angolo. Al 12º pericolo ancora dalle parti del portiere granata, Vlahovic conclude all’altezza del dischetto del rigore ma viene stoppato da Perticone. Un minuto dopo è Ghezzal ad alzare troppo la mira dopo aver saltato Ventola dentro l’area granata. Cittadella ora in difficoltà, si salva però ancora la difesa chiudendo ogni varco per il tiro agli avanti Viola. Ancora occasione per i padroni di casa con Vlahovic che non trova la deviazione di testa a Maniero superato. In tuffo il portiere granata dice di no anche a Castrovilli al 20º. Un minuto dopo nulla da fare sull’ennesimo inserimento, il destro di Benassi che porta avanti i padroni di casa. Al 26º Fiorentina in 10! Venuti atterra nettamente Celar lanciato a rete, rosso ineccepibile. Da ottima mattonella ci prova lo stesso Celar, pallone che non si abbassa. Al 36º grande giocata di Iori che pesca Panico e lo mette davanti a Terracciano, destro debole che esce sul fondo! Grandissima occasione per il pareggio! Un minuto dopo sponda di Panico per il sinistro di Celar, para in tuffo Terracciano!

Il primo tempo termina col minimo vantaggio Viola.

SECONDO TEMPO: Ventola bravo a chiudere la diagonale al 5º su ripartenza pericolosa della Fiorentina. Al 7º contropiede fulmineo dei padroni di casa che trovano Benassi tutto solo davanti a Maniero. Destro vincente ancora una volta e raddoppio Fiorentina. Ci prova Perticone al 14º dopo un’azione insistita dei granata, sinistro debole preda di Terracciano. Tentativo in rovesciata di Vlahovic, destro alto ma gesto tecnico da applausi. Punizione dal limite di capitan Iori. Tentativo di forza sul palo del portiere, smanaccia Terracciano. Ora il Cittadella è stabile sulla metà avversaria. Contatto sospetto su Luppi che viene calciato da Vlahovic in area, Pezzuto sorvola. Maniero in uscita salva tutto su Castrovilli al 24º, grande intervento del 12 del Citta. Doppio cambio per Venturato a metà frazione, fuori Celar e Luppi, dentro Diaw e D’Urso! Al 33° Rosafio pennella per Proia, il colpo di testa del numero 8 granata viene messo in corner da Terracciano. Allo scadere altro contattato in area, sembra solare il fallo su Diaw ma anche in questo caso il direttore di gara non fischia. L’ultimo tentativo è ancora del Cittadella, Diaw di testa non inquadra la porta.

Finisce con la vittoria della Fiorentina che agli ottavi sfiderà l’Atalanta. Buona prova dei granata che cambiano 11/11 rispetto a Crotone e nel finale di prima frazione e in buona parte della ripresa mettono in difficoltà i viola. Avanti con questo spirito ragazzi!!

Il tabellino del match:

FIORENTINA – CITTADELLA 2 – 0
Marcatori: 21’ pt Benassi, 7’ st Benassi

FIORENTINA: Terracciano, Venuti, Ranieri, Milenkovic, Ghezzal (30’ st Caceres), Pulgar, Benassi (C), Castrovilli, Vlahovic, Dalbert (37’ st Terzic), Sottil (32’ pt Lirola).
A DISPOSIZIONE: Dragowski, Cerofolini, Rasmussen, Cristoforo, Ceccherini, Badelj, Zurkowski, Eysseric, Pedro.
Allenatore: Vincenzo Montella

CITTADELLA: Maniero; Mora, Perticone, Camigliano, Ventola; Bussaglia (32’ st Rosafio), Iori (C), Proia; Luppi (28’ st D’Urso); Celar (28’ st Diaw), Panico.
A DISPOSIZIONE: Paleari, Rizzo, Adorni, Frare, Ghiringhelli, Vita, Gargiulo, Branca, Pavan.
Allenatore: Roberto Venturato

ARBITRO: Ivano PEZZUTO (Lecce)
Assistenti: Raspollini (Livorno) e Scarpa (Reggio Emilia)
IV Uomo: Prontera (Bologna)

NOTE:
Ammoniti: Bussaglia, Iori, Castrovilli, Pulgar.
Espulsi: Venuti al 26º pt per fallo da ultimo uomo.
Angoli: 3 – 5
Recupero: 1’ e 5’
Spettatori totali: 8.988

Condividi.