Fiorentina-Cittadella, sfida e palcoscenico importanti!

0

Senza Ribery e Chiesa, il Cittadella troverà stasera una Fiorentina in forte difficoltà e squadra alla quale vincere servirà per non far saltare il proprio allenatore Vincenzo Montella. Venturato probabilmente farà riposare molti dei giocatori impegnati già contro il Crotone. Maniero tra i pali, in difesa Mora, Rizzo, Perticone e Camigliano; a centrocampo Iori dirigerà il reparto con Proia, Branca e Panico lasciando a Luppi e Celar le incombenze dell’attacco.

Stagione 2011/2012, il 21 agosto in occasione del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia va in scena allo stadio Artemio Franchi di Firenze il match Fiorentina-Cittadella. Dopo quarantacinque minuti di gioco il punteggio è sull’1-1. Alla rete del campione del mondo Alberto Gilardino (10’) ha risposto l’ex viola Samuel Di Carmine (37’).

Nella ripresa, poi, Alessio Cerci firmerà il 2-1 per i toscani (47’) che resisterà fino al triplice fischio finale del signor Russo di Nola.

Sulle panchine dei due club sedevano Sinisa Mihajlovic e Claudio Foscarini.

E’ questo l’unico precedente nella coppa nazionale fra toscani e veneti. E in campionato, avendo militato sempre in serie differenti, non ci sono tracce di incroci.

Da ricordare che, considerando per semplicità quello di domani come un sedicesimo di finale, il Cittadella è arrivato a questa fase della Coppa Italia già in 5 differenti occasioni. La prima volta fu nel 2005/2006 quando si impose per 3-2 sul Livorno. Quindi nel 2009/2010 ecco il KO col Napoli per 0-1 e nel 2012/2013 quello col Catania per 1-3 nei tempi supplementari. Nel 2017/2018 l’altro match con semaforo verde: 2-0 in casa della Spal. Mentre la passata stagione il Benevento si impose per 1-0.

Da segnalare che nelle due occasioni in cui i granata hanno passato il turno… negli ottavi di finale hanno incontrato un insormontabile ostacolo che risponde al nome di Lazio.

Chiusura sullo stato di forma in campionato dei due club.

Il Cittadella in cadetteria viene dall’1-1 in casa del Crotone, una diretta concorrente al salto di categoria. Soprattutto è in serie positiva da 6 turni senza soluzione di continuità (2V – 4X).

La Fiorentina in Serie A ha perso sabato sera al Franchi contro il Lecce, 0-1, e ha raggiunto quota 3 KO consecutivi, non fa punti dall’11esima giornata, Fiorentina-Parma 1-1, mentre il più recente successo è rappresentato dal 2-1 esterno al Mapei Stadium di Reggio Emilia distante ormai 5 turni.

CONFRONTI CON LA FIORENTINA IN COPPA ITALIA

1 incontro disputato

0 vittorie Cittadella

0 pareggi

1 vittoria Fiorentina

1 gol fatto Cittadella

2 gol fatti Fiorentina

Footstats.it

Condividi.