Ilaria Cusinato riparte dal bronzo di Glasgow!

0

Doppio bronzo per l’Italia a Glasgow e tra le prime medaglie azzurre conquistate ce n’è una di particolarmente brillante. E’il bronzo di Ilaria Cusinato che nei 400 misti chiude al terzo posto, dando un segnale più che importante di quella che si spera possa essere la prima fase di una ripartenza fondamentale. Imbrigliata in alcune difficoltà dal punto di vista della gestione tecnica negli scorsi mesi, Ilaria ha trovato questa medaglia che ci auguriamo possa essere anche sinonimo di una ritrovata serenità e tranquillità sotto molteplici aspetti. Ora si allena a Padova, e questo suo avvicinamento a casa, alla luce peraltro della medaglia conquistata a Glasgow, pare essere quindi una scelta più che positiva per la nuotatrice che da Cittadella è partita per conquistare i palcoscenici internazionali più prestigiosi.

Ilaria Cusinato è una specialista dei 400 misti e agli europei di Glasgow in vasca corta si è confermata tale riuscendo quindi a salire sul podio e mettendo al collo la medaglia di bronzo. L’oro è andato alla fortissima Katinka Hosszu che ha preceduto di oltre tre secondi e mezzo la Jakabos e di quattro l’azzurra.

L’azzurra è partita in maniera decisa mettendosi in testa. Dopo le frazioni di delfino e dorso, Ilaria ha tenuto anche nelle vasche a rana cedendo solo sul finale quando, nello stile libero, anche la stanchezza si è fatta sentire. Ma il podio non le è sfuggito, e questo è un ottimo primo passo in avanti verso i grandi obiettivi stagionali!

Condividi.