Tenacemente si cresce! Squadra, tifosi e media granata!

0

E’la tenacia la caratteristica principale di tutto ciò che è, oggi, il pianeta Cittadella. La squadra, i tifosi e anche noi che ci occupiamo di comunicazione e di raccontare le gesta della squadra di mister Venturato.

La squadra è tenace. Perchè ieri contro il Crotone non era facile recuperare dopo lo svantaggio. E così come accaduto contro il Pisa, con lo svantaggio recuperato in quell’occasione grazie al penalty di capitan Iori, anche ieri la formazione di mister Venturato con tenacia e le scelte azzeccate del tecnico ha riacciuffato il pareggio. Un 1-1, siglato Davide Luppi, che permette al Cittadella di rimanere lassù in alto anche alla luce dei risultati odierni delle dirette concorrenti (e in attesa delle ultime due partite di questo turno) e che dà luce in vista della prestigiosa sfida di Coppa Italia dove il passaggio del turno non è affatto una cosa impossibile. Anzi, sarà opportunità per provare a vedere se finalmente, a mente comunque più libera rispetto al campionato, lì davanti si riesce a creare e a concretizzare qualcosina di più rispetto a quanto fatto fino ad ora in campionato. La fiducia nei bomber granata ancora “bloccati” non manca e ci auspichiamo che, con tenacia, si sblocchino a breve. Se così non fosse bisognerà pensarci, ma per ora la situazione chiama e vuole fiducia.

Tenaci sono stati e lo sono anche oggi i tifosi del Cittadella. I tanti che affollano le tribune del Tombolato e gli stoici che anche ieri, dopo chilometri e chilometri, sono approdati a Crotone. E qui, apprendiamo dai social, non hanno avuto un’accoglienza particolarmente calorosa. In molti sono rimasti fuori dallo stadio, dopo centinaia di chilometri. Ma non si sono abbattuti i supporter granata, i “Rabaltai” e tutti coloro che hanno seguito la squadra. Sono rientrati a Cittadella più carichi che mai; alcuni pronti per la sfida di Firenze, altri per tornare ad abbracciare il gruppo nel match di sabato 7 dicembre contro la Salernitana al Tombolato.

E tenaci lo siamo anche noi, popolo della comunicazione, che a suon di articoli, news, interviste e trasmissioni teniamo alti nel miglior modo possibile i colori granata che inevitabilmente rischiano di venire schiacciati dalla potenza delle “grandi” città (che comunque al momento sono in serie C) come ad esempio Padova e Vicenza Il nostro portale è Rigorosamente granata; e non è un caso se seguiamo con grande attenzione la stagione anche attraverso la trasmissione “Rigorosamente Cittadella” che su Telechiara, ogni lunedì, dà spazio al Cittadella, ai giocatori granata e alla tifoseria. Un mini Tombolato tutto dedicato al Cittadella, come nessuno fa al giorno d’oggi.

Ecco, tenacemente, è questa la stagione che parallelamente squadra, tifosi e noi stiamo portando avanti. E ci auguriamo che anche voi, cari lettori e telespettatori, continuerete ad essere al nostro fianco. 

Condividi.