Il Cittadella ritrova Camplone (l’arbitro della trasferta a Empoli)

0

Non erano trascorsi duecentoquaranta secondi dal calcio d’inizio che Giacomo Camplone aveva fischiato un rigore contro il Cittadella.

Era la quarta giornata del girone d’andata e al Castellani andava in scena Empoli-Cittadella. A dirigere l’incontro l’arbitro della Sezione AIA di Pescara, all’esordio nei campionati italiani con i veneti. Curiosità: fino a oggi Camplone, alla sua prima stagione in Serie B, ha collezionato 10 presenze (7 vittorie interne, zero pareggi, 3 successi esterni) nel corso delle quali ha decretato soltanto una massima punizione. Quella che La Gumina trasformò nell’1-0 per i toscani, punteggio poi arrivato senza modifiche fino al novantesimo.

E quello ricordato qualche riga sopra è rimasto fino a oggi l’unico precedente fra i granata e l’arbitro classe 1989.

Il Pordenone, invece, ha giocato in campionato già 3 volte con Camplone in campo. Due in Serie C, con 1 pareggio (Ternana-Pordenone 1-1) e 1 sconfitta (Pordenone-Triestina 1-2); una in cadetteria, il successo in Pordenone-Crotone 1-0.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL CITTADELLA E CAMPLONE IN CAMPIONATO*

0 (0) vittorie Cittadella

0 (0) pareggi

1 (0) sconfitta

0 (0) gol fatti dal Cittadella

1 (0) gol subito

* Fra parentesi le statistiche in casa.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL PORDENONE E CAMPLONE IN CAMPIONATO*

1 (0) vittoria Pordenone

1 (1) pareggio

1 (0) sconfitta

3 (1) gol fatti dalla Pordenone

3 (1) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in trasferta.

FootStats.it

Condividi.