Pisa-Cittadella, arbitra Di Martino. I precedenti

0

Per la trasferta a Pisa in occasione della 32esima giornata di Serie B 2019/2020 è stato designato l’arbitro Antonio Di Martino della Sezione AIA di Teramo.

L’ultima col fischietto classe 1987 in campo è piuttosto recente: 27esimo turno, 1-2 a Cosenza.

Il bilancio in campionato, fra cadetteria e C, è favorevole ai granata che possono vantare 4 vittorie, 1 segno X, 1 sconfitta, ben 9 marcature all’attivo contro le 5 incassate. Se, poi, ci concentriamo sui numeri al di fuori del Tombolato ecco che siamo in perfetto equilibrio: 1 affermazione, 1 pari, 1 battuta d’arresto con 3 reti fatte e incassate.

Nel dettaglio: oltre alla già citata vittoria di Cosenza, lo 0-0 a Crotone dell’anno scorso, il KO a Frosinone per 1-2 nel 2017/208.

Uno di meno, gli incroci con club della città dalla torre pendente: 5.

Il rendiconto è positivo: 3 affermazioni, 1 pareggio, 1 gara persa, 9 centri a favore e 6 contro.

All’Arena Garibaldi – Anconetani, poi, ruolino di marcia senza macchia: solo successi, 2 su 2, con 6 gol fatti e 2 incassati

Da segnalare che Di Martino era l’arbitro della finale d’andata dei play-off 2015/2016 Pisa-Foggia 4-2.

Il fischietto della Sezione AIA di Teramo è approdato in B nel 2016/2017. Da allora ha collezionato 58 presenze con uno score di 29 affermazioni interne, 21 pareggi, 8 trionfi per i calciatori ospiti. In questa stagione i numeri si riducono a 7-3-3.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL CITTADELLA E DI MARTINO IN CAMPIONATO*

4 (1) vittorie Cittadella

1 (1) pareggio

1 (1) sconfitta

9 (3) gol fatti dal Cittadella

5 (3) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in trasferta.

TUTTI I PRECEDENTI FRA IL PISA E DI MARTINO IN CAMPIONATO*

3 (2) vittorie Pisa

1 (0) pareggio

1 (0) sconfitta

9 (6) gol fatti dal Pisa

6 (2) gol subiti

* Fra parentesi le statistiche in casa.

FootStats.it

Condividi.