Il Citta cade al 121esimo contro il Frosinone!

0

Ecco la cronaca del match:

PRIMO TEMPO

1′ – Partiti al Tombolato! Cittadella in completo granata, ospiti in giallo  con fascia blu. Prima occasione per Rosafio che impatta di testa ma viene stoppato, Benedetti da fuori va largo.

5’ – SUBITO AVANTI! Rosafio in azione personale viene a contatto con Brighenti che lo atterra in area, rigore! Dagli undici metri si presenta DIAW che calcia forte e spiazza Bardi.

12’ – Buona ripartenza in contropiede di D’Urso che porta palla ma non trova lo spazio per calciare dal limite, l’azione sfuma.

26’ – Contatto Dionisi-Perticone in area, recriminano i ciociari, non c’è nulla. Cooling break nel frattempo.

28’ – Spizzata di Rosafio per D’Urso, anticipato di un soffio da Bardi in uscita. Dall’altra parte libera l’area Benedetti dopo un’incursione pericolosa di Novakovich dalla sinistra.

32’ – Ancora incursione di D’Urso, questa volta arriva davanti a Bardi anche se defilato e calcia, si salva il portiere degli ospiti ma grande occasione per il raddoppio.

40’ – Si vede Salvi dalle parti di Paleari, prima conclusione verso la porta del Frosinone, allontana con i pugni il numero 1 granata, poi segnalato un fuorigioco.

45’ – Concessi 3 minuti di recupero!

46’ – RADDOPPIO!!! Palla al bacio di Rosafio che pesca Diaw sul secondo palo pronto all’appuntamento col piatto destro. 2 a 0 Citta al Tombolato!

47’ – Accorcia subito però Salvi, proprio l’ex, con un piatto sinistro che va a baciare il palo ed insaccarsi.

Fine prima frazione. Doppio Diaw ma il Frosinone è vivo con una delle pochissime azioni offensive di questi primi 45’.

SECONDO TEMPO

1’ – Via alla ripresa con un cambio, fuori Perticone dentro Frare nel Citta!

5’ – Al primo affondo pareggia il Frosinone, destro a giro imparabile di Dionisi che pesca il sette alla sinistra di Paleari. Tutto da rifare per i granata.

15’ – Ancora occasione Dionisi col pallone che gli arriva sul secondo palo, conclusione murata da Ghiringhelli.

22’ – Cittadella che sembra ritrovare coraggio dopo il pareggio. Conclusione dalla distanza di Branca con Bardi immobile, palla che sbatte sul l’esterno del palo.

23’ – Novakovich entra in area e calcia, vola Paleari a mettere in angolo!

30’ – Doppio cambio per Venturato. Fuori D’Urso e Vita, dentro Panico e capitan Iori.

34’ – Ancora a centimetri dal vantaggio il Cittadella! Punizione di Benedetti con Proia che va a colpire, pallone sporcato che tocca di nuovo il palo esterno. Rischio però sulla ripartenza, non colpisce bene di testa il Frosinone con Haas, palla che non inquadra la porta.

45’ – Concessi 5 minuti di recupero!

47’ – Ghiringhelli liberato da Panico calcia, destro tra le braccia di Bardi.

48’ – Ancora occasionissima, Branca si libera e calcia, Bardi non trattiene ma Stanco non riesce nella deviazione vincente a porta vuota.

TRIPLICE FISCHIO AL TOMBOLATO. SI VA AI SUPPLEMENTARI!

1º TEMPO SUPPLEMENTARE 

4’ – Occasione per Iori che dopo un angolo si gira fuori dall’area piccola e conclude col sinistro. Palla deviata incredibilmente in mischia, è solo corner!

7’ – Vola Paleari su Novakovich con la mano di richiamo, corner!

10’ – Ancora pericolo dalle parti di Paleari, scivolata tempestiva di Adorni col pallone che però resta in ballo, fallo in attacco e sospiro di sollievo.

15’ – Tensione alle stelle ora, finisce in attacco questo primo mini tempo il Cittadella con Panico che calcia da piazzato, para Bardi.

2º TEMPO SUPPLEMENTARE

7’ – Si gioca sui nervi, tanti falli, poche occasioni. Partita tiratissima.

10’ – Ariaudo di testa da angolo, palla sul fondo.

15’ – Concessi due di recupero.

16’ – Incredibile gol al volo di Ciano, 3 a 2 Frosinone al 121° minuto del match.

DOPO 2′ DI RECUPERO E’ FINITA AL TOMBOLATO, UNA BEFFA ATROCE, FROSINONE IN SEMIFINALE.

Clicca QUI per la sintesi del match.

Il tabellino:

CITTADELLA – FROSINONE 2 – 3
Marcatori: 
5′ pt Diaw (rig.), 46’ pt Diaw, 47’ pt Salvi, 6’ st Dionisi, 15’ sts Ciano.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli, Adorni (C), Perticone (1’ st Frare), Benedetti; Vita (30’ st Iori), Branca, Proia; D’Urso (30’ st Panico); Rosafio (36’ st Stanco), Diaw (12’ sts Camigliano).
A DISPOSIZIONE: Maniero, Mora, Bussaglia, Rizzo, Luppi, De Marchi, Gargiulo.
Allenatore: Roberto Venturato

FROSINONE: Bardi; Brighenti (C) (41’ st Ciano), Ariaudo, Krajnc; Paganini (41’ st Beghetto), Haas, Maiello (1’ sts Ardemagni), Salvi (1’ sts Zampano); Rohden; Novakovich, Dionisi.
A DISPOSIZIONE: Iacobucci, Bastianello, Citro, Tribuzzi, Tabanelli, Vitale, Szyminski.
Allenatore: Alessandro Nesta

ARBITRO: Simone SOZZA (Seregno)
AssistentiScatragli (Arezzo) e Tardino (Milano)
IV UomoAyroldi (Molfetta)
VAR: Abbattista (Molfetta)
AVAR: Rapuano (Rimini)

NOTE:
Ammoniti: Branca, Brighenti, Benedetti, Haas, Paleari, Dionisi, Camigliano, Frare.
Espulsi: nessuno.
Angoli: 5 – 6
Recupero: 3’ pt – 5’ st – 0′ pts – 2′ sts
Spettatori: nessuno (gara a porte chiuse)

Condividi.